PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Varese Academy/22 Maggio 2021/PalaBasiglio

Under19 Elite: l’avventura finisce agli ottavi di finale. Comunque un grande risultato!

Termina agli ottavi di finale l’avventura del Milano3 Basket alle Finali Nazionali Under19 Elite di Vasto e Termoli. I biancorossi si sono fatti onore, ma non è bastato. Clicca qui per vedere tutti i tabellini, i commenti e le foto

 

Clicca qui per vedere le foto dell’avventura del Milano3 Basket alle Finali Nazionali

Ottavi di finale
MILANO3 BASKET-FIDES MONTEVARCHI 52-55
MILANO3: Manzoni 5, Rescia, Pezzo 8, Guerci 3, Mullishi 8, Degiorgio, Saino 3, Sioli, Fedele, Abante 6, Mori 14, Bonora 5. All. Pugliese
MONTEVARCHI: Sereni 2, Baldini, Caponi 13, Migliorini, Ottanelli 5, Malatesta 6, Batistini 1, Masciadri 8, Neri, Senis, Taddeucci, Bonciani 20. All. Ottaviani

Il commento dal sito della FIP
In avvio di gara si segna poco da entrambe le parti e alla fine del primo periodo il punteggio è di 7-7. Nel secondo quarto le due squadre trovano la via del canestro con più continuità e vanno avanti punto a punto, fino ad arrivare all’intervallo sul +3 (25-22) per Milanotre. Al rientro dagli spogliatoi la formazione lombarda prova ad allungare grazie ad un parziale di 6-0 e si porta a condurre 33-24, ma subito dopo subisce il contro break degli avversari, che alla fine del terzo quarto impattano sul 36-36. Da li in poi la partita torna ad essere in equilibrio fino all’ultimo, con Montevarchi che nel finale si dimostra più precisa e riesce a spuntarla 55-52, qualificandosi ai Quarti di finale.
Le dichiarazioni di Giorgio Ottaviani, allenatore di Montevarchi: “E’ stato un finale inverso rispetto a ieri, quando invece abbiamo perso all’ultimo secondo perché non siamo riusciti a far fallo. oggi invece siamo stati più presenti e per fortuna ci è andata bene. Onore e merito ai ragazzi che nonostante gli infortuni ci hanno creduto e non hanno mollato mai“.
Queste invece le parole di Sandro Pugliese, coach di Milanotre: “Molto banalmente se non si segna mai si fa sempre una fatica incredibile. Penso che abbiamo prodotto tantissimo gioco e probabilmente con delle mani più raffinate avremmo vinto, con tutto il rispetto per Montevarchi che ha dimostrato un cuore davvero incredibile. Purtroppo la palla deve entrare nella retina e se uno da sotto sbaglia è giusto che venga eliminato. Merito a loro che ci hanno messo più di noi e quindi è giusto che siano passati“.

Girone di qualificazione
MILANO3 BASKET-CILENTO AGROPOLI 57-49
MILANO3: Manzoni 12, Rescia, Pezzo, Guerci 6, Camporini, Mullishi, Degiorgio 5, Saino 2, Fedele, Abante 3, Mori 21, Bonora 8, Curti, Sioli. All. Pugliese
AGROPOLI: Dozic 13, Murolo 17, Lepre 2, Chiapparone 2, Barone, Ferraro, De Concilis, Samolazov, Pompele, Polichetti, Bonaccorso 15. All. Lepre

Il commento dal sito della FIP
Partita che resta sostanzialmente sempre in equilibrio, con le squadre che sempre a contatto nel punteggio. Si decide tutto nel finale, dove la società lombarda, dopo la bomba del sorpasso di Guerci sul 50-49 mette a segno dalla lunetta un parziale di 7-0 che di fatto fissa il punteggio sul 57-49 che chiude l’incontro e permette alla formazione guidata da coach Sandro Pugliese di andare a giocarsi l’accesso ai quarti di finale tramite gli Spareggi.

Girone di qualificazione
MILANO3 BASKET-STELLA AZZURRA ROMA 56-64

MILANO3: Manzoni 6, Rescia, Pezzo 11, Guerci 4, Mullishi, Degiorgio 11, Saino 4, Fedele, Mori 10, Bonora 10, Curti, Abante. All. Pugliese
ROMA: Nardulli, Moretti 4, Pierantoni, Martinelli, Bilotta, Maslinko 16, Valentini 7, Ciotti, Vitale 6, Trapani 21, Pedroni 10.

Girone di qualificazione
MILANO3 BASKET-BSL SAN LAZZARO 68-71 DTS

MILANO3: Manzoni 13, Rescia 3, Pezzo 2, Guerci 6, Camporini, Mullishi 4, Degiorgio 12, Saino 5, Fedele, Abante, Mori 9, Bonora 14, Curti, Sioli. All. Pugliese
SAN LAZZARO: Fornasari 15, Woldentensae 15, Bernardi, Forni 3, Campagna 4, Masrè 14, Annunzi 5, Puntolini, Puzzo, Zambon, Pezzano 1, Mellara 14.

Il commento dal sito della FIP
Partita in sostanziale equilibrio fino a metà terzo quarto, quando Milano3 mette a segno un parziale di 10-2 che le permette di allungare e chiudere la terza frazione sul +7 (49-42). Nel quarto periodo però San Lazzaro non lascia scappare gli avversari e ritorna in partita. Il finale è punto a punto e regala emozioni, con la squadra lombarda che sul 60-57 in proprio favore commette fallo un tiro dall’arco a tre secondi dal termine della partita. Matteo Fornasari (che chiuderà con 15 punti, miglior marcatore della partita insieme al compagno Woldetensae) dalla lunetta non sbaglia, segna tutti e tre i liberi a disposizione e manda la partita al supplementare. Nell’overtime la spunta la formazione emiliana per 71-68.
Il commento a fine partita di Davide Pulvirenti, allenatore di San Lazzaro: “Noi siamo una delle formazioni più giovani del torneo perché non abbiamo nessun ’96, ma abbiamo dimostrato di essere una squadra vera. Questi ragazzi sono tutti straordinari. Sono molto contento però questo è solo l’inizio“.
Queste invece le parole del coach di Milano3 Sandro Pugliese: “Siamo arrivati ad un passo dalla vittoria. Nell’ultima azione del quarto periodo abbiamo scelto di puntare sulla nostra difesa che negli ultimi anni ci ha dato tante soddisfazioni, ma questa volta ci è andata evidentemente male. Io sono comunque orgoglioso del lavoro fatto dai miei ragazzi. Adesso non c’è problema, ne abbiamo persa una ma il percorso è lungo e sappiamo che dobbiamo fare dei risultati migliori nelle prossime due partite. Questo è il nostro obiettivo“.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Mike Iacono è tornato protagonista, è il migliore contro Legnano
17 Maggio 2021
Serie D: arriva il primo stop per la Oscom
17 Maggio 2021
Le parole di Michael Iacono dopo il successo su Legnano
15 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 passa a Legnano con una solida prova. Arrivano i playoff!
15 Maggio 2021
Filippo Tagliabue pronto alla sfida contro i Legnano Kinghts
15 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi