PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basket Busto Arsizio/4 Dicembre 2021/PalaBasiglio

Under20 Elite: sarà un Natale da capolista, vinto lo scontro con Erba

Al PalaBasiglio è piena di grinta e vigore la sfida tra le due formazioni che si presentano imbattute all’ottava giornata. A trionfare è lo Sporting Milano3 di un solo punto per 62-61 dopo un tempo supplementare contro Le Bocce Erba che avevano raggiunto l’overtime con un canestro sulla sirena del 40′

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-LE BOCCE ERBA 62-61 dts
MILANO3: Saino 11, Mullishi 8, Mori 12, Bonora 15, Degiorgio 11, Fedele 5, Rescia, Camporini, Curti, Bossola, Chiesa. All. Pugliese
ERBA: A Rigamonti 18, F Galli 2, Crippa 11, Ceppi 13, Bianchi 3, Colombo 8, Romano 2, Bloise 4, Meroni, E Rigamonti, Stillo, S Galli. All. Testa

Clicca qui per vedere il canestro decisivo per la vittoria nell’overtime di Matteo Mori

Continua la striscia da imbattuti per lo Sporting Milano3 Basiglio che piega anche Erba che si presentava con lo stesso ruolino di marcia al PalaBasiglio. I biancorossi hanno vinto per 62-61 dopo un tempo supplementare in una partita, magari non bella, ma decisamente ad alto contenuto di grinta e carattere per due formazioni che fanno dell’intensità e della volontà il loro credo principale.
E, come spesso succede in questi casi, ci è voluto un tempo supplementare per decretare il vincitore, così i biancorossi arrivano alla pausa del campionato da primi in classifica con 9 vittorie su altrettante gare.
L’inizio della gara è ad alto punteggio con Mullishi e Mori subito protagonisti sotto le plance, mentre Crippa e Rigamonti segnano i punti di Erba arrivando al 10′ sul 19-17.
Inizia a farsi sentire la tensione con le squadre che non segnano per 5 lunghi minuti, quando si riprende il ritmo è il Milano3 il più pronto a ripartire con due triple di Degiorgio e un contropiede di Saino per tornare a +8 sul 33-25, ma Erba è sempre dura a mollare l’osso riavvicinandosi all’intervallo sul 33-28 prima e poi subito ad inizio ripresa con un’altra tripla di Rigamonti per il 33-31.
La reazione è ancora biancorossa provando la fuga sul 42-33 sfruttando l’energia di Bonora sotto canestro, ma ancora una volta i comaschi reagiscono al colpo e lentamente ritornano vicino fino ad impattare proprio sul 44-44 al 30′.
Già si preannuncia un arrivo in volata, questa volta è Erba che trova i primi vantaggi della partita con il “2+1” di Colombo (44-47) e con Crippa (48-49), ma è una tripla di Fedele che la ricaccia indietro sul 51-49.
Il punteggio si abbassa clamorosamente, si entra negli ultimi due minuti sul 55-51, ma i basigliesi non segnano più, mentre, dopo 2 liberi di Colombo, è un canestro sulla sirena di Ceppi a decretare l’overtime sul 55-55.
Erba è la più pronta a scattare con 2 punti di Bloise (55-57), subito Degiorgio rimette le cose a posto sparigliando il punteggio sul 60-59. A 1′ dalla fine Colombo con due liberi firma il 60-61, ma sul ribaltamento di fronte Rescia, positivo in regia, pesca libero Mori che ridà il vantaggio ai biancorossi sul 62-61 e poi ci pensa la grande energia in difensiva dello Sporting Milano3 a mettere in ghiaccio il risultato.
Prossimo impegno martedì 12 gennaio sul campo del Baskettiamo Vittuone alle 20.45

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Serie D: la Oscom dilaga sul Sant’Ambrogio
29 Novembre 2021
U16 Regionale: tris di vittorie per i Massicci
29 Novembre 2021
U15 Eccellenza: il ritorno inizia al meglio, piegata Legnano
29 Novembre 2021
U17 Gold: la Sysman liquida il San Carlo
29 Novembre 2021
U15 UISP: ancora un successo over 100
29 Novembre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi