Under19 Eccellenza: Brescia spara troppe triple, niente da fare in trasferta

La Oscom esce battuta dal campo della capolista imbattuta Brescia, ma gioca un’altra buona gara. I padroni di casa vincono 85-62, bravissimi a colpire con ben 15 triple davanti ad un nutrito gruppo dei giocatori della Serie A, mentre i biancorossi non riescono a tenere il ritmo offensivo pur giocando una buona gara.

PALLACANESTRO BRESCIA-OSCOM MILANO3 85-62
MILANO3: Cioata, Greco 3, Pedrocchi 13, Altieri 8, Maiorano 17, Franceschi, Belò F 4, Belò A 2, Vicamini 8, Garbujo 4, Faoro, Brboric 3. All. Pugliese

Superati al Polivalente di Brescia i biancorossi della Oscom Milano3 che cedono il passo di fronte all’incredibile prestazione offensiva dei bresciani guidati dalle 5 triple di Nicolas Tanfoglio.
I basigliesi nel primo quarto tengono anche testa agli avversari riuscendo ripetutamente a stare avanti toccando anche il +5 a inizio gara sul 7-12.
Brescia sorpassa 14-12 con gioco da 4 punti, ma ancora con Maiorano i biancorossi scavalcano per 16-17.
Qui, però, i padroni di casa iniziano ad imporre la loro legge a rimbalzo e allungano sul 24-17 quando suona la prima sirena della partita.
La ripartenza è tosta, ancora due triple dei biancoazzurri danno il +13 a loro sul 32-19 al 12′, ma in realtà poi la difesa della Oscom diventa semplicemente perfetta subendo solo 6 punti da quel momento all’intervallo. Il problema è che l’attacco è poco prolifico così al 20′ il punteggio è di 38-27 con soli due punti a testa di Altieri, Maiorano, Alessandro Belò e Pedrocchi.
Alla ripresa del gioco i padroni di casa scavano il primo solco nel match con i punti dall’arco, mentre in attacco i biancorossi non segnano più, così il punteggio diventa 48-30 al 25′. Brescia allunga decisamente quando la gragnuola di triple diventa importante sul finire di quarto fino al 62-38 del 30′.
I biancorossi ci provano anche con la zona e contengono un po’ i danni, anche se il problema adesso è soprattutto offensivo. Quando, però, torna la tranquillità nell’attaccare il canestro Altieri e Vicamini iniziano a colpire con continuità. Il problema è che inizia lo show di Tanfoglio con 4 bombe consecutive facendo volare via i suoi sul 77-50 al 34′. Nel finale i biancorossi gestiscono meglio il match e rendono meno amara la sconfitta.
Prossimo impegno lunedì 6 novembre alle ore 19.30 sul campo di Fidenza per la prima trasferta fuori regione.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Divisione Regionale 2: il play-in parte con una vittoria
11 Aprile 2024
Under13 jr. NBA Gold: l’ingresso nei playoff è fantastico
9 Aprile 2024
Under17 Gold: la regular season è perfetta
9 Aprile 2024
Under14 Elite: bel successo a Lissone
9 Aprile 2024
Under17 Regionale Rossa: vittoria interna con Malaspina
9 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi