PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Legnano Knights/13 Aprile 2021/PalaBasiglio

Under18 Eccellenza: non bastano due overtime con Desio, ma che crescita i nostri ragazzi!

Ci sono sconfitte che lo sono solo per il punteggio finale, ma per quel che si è visto in campo sono solo delle vittorie. Così i biancorossi perdono 76-78 dopo una battaglia da 50 minuti contro l’Aurora Desio nella prima giornata di ritorno della fase Silver dell’U18 Eccellenza, ma riscattano il -30 dell’andata dimostrando una grande crescita.

MILANO3 BASKET-AURORA DESIO 76-78 d2ts
MILANO3: Calvi 2, Gabanelli 18, Fradegrada 5, Lungo 4, Massaro 10, Torello 9, Cassol 21, Mori 2, Rescia, Botta 4. All. Pugliese
DESIO: Peri 35, Costa 6, Maccan 4, Corti 2, Blo 8, Mazzola 11, Benedini 7, Meda, Capelli, Pandolfi, Scotti, Lovato. All. Cogliati

Finisce con un pizzico di amaro in bocca la grande partita che i nostri ragazzi hanno giocato al PalaBasiglio contro l’Aurora Desio. E’ con un “jump” del talentuoso Peri a 3″ dalla fine del secondo supplementare (76-78) che si infrange il sogno di battere una delle squadre più blasonate del torneo, ma la crescita che i nostri ragazzi hanno fatto in un paio di mesi passando dal -30 senza appello della squadra, pur al completo, al match di grande vigore giocato nonostante una squadra rimaneggiata ci fa capire che, a maggior ragione, dopo le ultime due vittorie consecutive di inizio gennaio, la strada è quella giusta.
L’inizio è ottimo per i basigliesi con un 5-0 marchiato Calvi-Gabanelli, ma subito arriva un blackout che permette a Desio di infilare 14 punti consecutivi. Per 8 lunghi minuti i biancorossi non segnano più, ma non si perdono d’animo e con una tripla di Fradegrada ripartono chiudendo il primo periodo 8-14.
Nel secondo quarto il Milano3 mantiene la scia dei desiani trovando ben 7 punti consecutivi da un ottimo Massaro (19-22), ma proprio nel momento di massima intensità, ancora un paio di errori del Milano3 consentono a Desio di riprendere la doppia cifra di vantaggio sul 23-33.
Gabanelli è bravo a propiziare il 4-0 con cui si va all’intervallo (27-33), mentre Cassol inizia la ripresa finalmente da protagonista dopo gli 0 punti del primo tempo. Come per magia arriva il pareggio a quota 36 con un canestro di Lungo e ora inizia tutta un’altra gara. La tripla di Massaro consente anche al 29′ di trovare di nuovo il vantaggio sul 45-43, ma Desio è ancora avanti al 30′ 45-46.
Il quarto periodo è quasi perfetto, Botta trova 4 punti consecutivi, Torello ne fa altri 5 e la corazzata di Desio sta per essere abbattuta quando arriva il 55-46 al 35′. Non basta, però, perchè gli ospiti hanno addirittura la forza di ritornare in vantaggio con Maccan sul 61-63. Cassol, però, è bravo ad impattare dalla lunetta (63-63) forzando il primo overtime.
Desio parte forte la tripla di Mazzola e un libero di Maccan danno il 66-69, ma ancora dalla lunetta di Gabanelli e Cassol pareggiano a quota 69, anche se i biancorossi sbagliano di nuovo il tiro per vincere il match.
Nel secondo supplementare, invece, sono i ragazzi di Milano3 a partire meglio con Gabanelli e Cassol per il 73-69. Poi, però, sale in cattedra tutto il talento di Peri. Il numero 11 desiano firma tutti i 9 punti del secondo overtime, compresa l’ultima magia a 3″ dalla fine che purtroppo decide il risultato finale.
Prossimo impegno mercoledì 31 gennaio alle ore 19.30 al PalaBasiglio contro la Leonessa Brescia

Leave a Reply

NEWS RECENTI

E’ ancora “Air” Bonora ad essere l’MVP della vittoria con Gazzada
12 Aprile 2021
Filippo Tagliabue celebra la vittoria biancorossa
11 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 cala il tris e batte anche Gazzada
10 Aprile 2021
Fabio Bonora presenta il ritorno in casa
9 Aprile 2021
Fabio Bonora MVP all’Enerxenia Arena
9 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi