Under17 Eccellenza: la sirena è zona-VisMi3, altra vittoria allo scadere

I biancorossi sbancano il campo di Lumezzane per 67-68 nonostante una prova di scarsa attenzione e concentrazione, ma riescono a rimettere in piedi la partita negli ultimi secondi grazie ad una tripla di Andrea Saino arrivata a 9″ dal termine (video nell’articolo). Miglior realizzatore Gabriele Degiorgio con 16 punti realizzati.

 

 

FOUR BASKET LUMEZZANE-VISMI3 BASKET 67-68
LUMEZZANE: Pezzali 2, Bossini, Feroldi 5, Savesi 2, Vetrugno 10, Bertoni 1, Paterlini 2, Nember 7, Scieghi, Borghetti 24, Gobbi 14
VISMI3: Rescia, Casciano 8, Magri, Pezzo 7, Saino 7, Pinto 3, Vitale 4, Battaioni 2, Manzoni 5, Di Mauro 14, Degiorgio 16, De Castro 2.

Dopo il successo in volata contro la Robur Varese con una tripla allo scadere, è ancora dall’arco dei 6.75 che arriva la gioia per il VisMi3 Basket che ribalta a 9″ dalla fine una brutta partita giocata nel bellissimo PalaSport di Lumezzane vincendo per 67-68.
I biancorossi iniziano bene sfruttando l’energia di Saino e Di Mauro toccando subito sul 2-8, ma poi è l’incredibile serie di triple di Vetrugno e Borghetti (addirittura 3 per il numero 16 bresciano) che rimette in equilibrio la partita sul 17-20 di fine primo quarto.
Il VisMi3 rimane comunque in controllo, trova canestri anche dai positivi Battaioni, Vitale e De Castro guidando sul 22-31 al 16, ma Lumezzane ritorna ad un passo all’intervallo sul 30-33.
Alla ripartenza i biancorossi non riescono a giocare con la consueta aggressività, così i padroni di casa prendono fiducia e si avvicinano sempre di più fino a scavalcare al 27′ con la tripla di Feroldi sul 46-43. Il parziale di allunga, il VisMi3 segna un solo libero negli ultimi quattro minuti con Degiorgio e al 30′ i bresciani sono avanti 50-44.
I biancorossi si ridestano e cambiano passo subito all’inizio del periodo piazzando un break di 0-9 con i canestri di un ottimo Degiorgio (50-50) e completando il sorpasso con Di Mauro e Pinto per il 50-53. Ancora le triple, però, tengono in piedi Lumezzane che ribalta ancora l’andamento della gara sul 56-53 e mantiene il vantaggio anche sul 61-58. Nel frattempo i biancorossi hanno perso anche Saino per un infortunio alla caviglia, ma rimangono a contatto con una tripla di Pezzo per il 63-63 al 38′.
Si arriva all’ultimo minuto sul 65-65 e Borghetti è glaciale a 22″ dalla fine con il 2/2 per il +2 casalingo (67-65). In quel momento, adeguatamente fasciato, rientra anche Saino, che è ancor più freddo e dopo un pick n pop trova lo spazio per la tripla che dà il nuovo +1 al VisMi3 sul 67-68 a 9″ dal termine.
Nell’ultima azione difesa aggressiva e biancorossi che possono esultare per un successo ottenuto caparbiamente.
Prossimo impegno martedì 11 dicembre alle ore 21.15 al PalaBasiglio contro il CAT Vigevano.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

M3mories: l’impresa contro la capolista in C Gold
25 Gennaio 2021
On the bench: Marco Villa
22 Gennaio 2021
M3mories: la promozione del “Farm Team” in C Silver
16 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Filippo Tagliabue
13 Gennaio 2021
M3mories: l’ultima vittoria nei playoff di C Gold
9 Gennaio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi