Under13 jr. NBA Gold: ad un passo dall’impresa contro l’Olimpia Milano

Sconfitta di misura dopo una grande rimonta per l’Istituto Leopardi Milano3 targata Minnesota Timberwolves alla prima del girone di ritorno della prima fase contro l’EA7 Olimpia Milano per 53-56

ISTITUTO LEOPARDI MILANO3 “TIMBERWOLVES”-EA7 OLIMPIA MILANO “OKLAHOMA THUNDER” 53-56
MILANO3: Sulla 36, Yte 8, Ciannarella 4, Di Falco 3, Garlaschelli 2, Zotti, Stroppa, Poggi, Bucci, Conti, Bellucci, Novello. All. Villa

La gara inizia con grandissima intensità da parte di entrambe le squadre. I massicci arrivano a mettere la testa avanti di 4 lunghezze nei primi 5’; tuttavia, non sempre ottime scelte in attacco e non perfette transizioni difensive con un paio di falli su tiro non ben spesi fanno chiudere la prima frazione ai padroni di casa sotto di solo due possessi (16-20).

I secondi 10’ si aprono con due brutte palle perse in attacco e due non difese su due penetrazioni: parziale 0-7 per l’EA7 nei primi 57” di gioco. Per sbloccare la situazione in attacco si deve arrivare a metà quarto sul 18-33. A metà quarto vediamo una reazione dei massicci, contro parziale 9-2 (25-35). Tuttavia, questo non è sufficiente per cambiare l’inerzia di questa seconda frazione, ancora cattive scelte in entrambe le metà campo proseguono sino alla sirena della pausa (11-21).

I primi minuti nel rientro dagli spogliatoi sono una ripresa della prima metà della gara, leggerezze e sbavature di troppo: 30-51 al 25’. Da questo momento, però, la trama della gara cambia completamente. L’Istituto Leopardi piazza un parziale 7-0 frutto di migliore circolazione di palla in attacco e molti meno contropiedi subiti in difesa, con solidi aiuti sulle penetrazioni dell’Olimpia nel suo gioco a metà campo. Gli ospiti chiamano time-out. Si prosegue. Altro parziale 8-0 targato “Timberlwolves”. I massicci tornano a crederci, riaccendono una partita che sembrava spenta, alzano nuovamente l’intensità in difesa e un paio di giocate di grande personalità del nostro Samuele Sulla ci fanno rientrare completamente in partita: 45-51 al 30’ (18-10).

L’inizio della quarta frazione vede un altro break 8-0 dei Massicci che riportano il punteggio 51-51. Parità. 8’37” da giocare ancora. Parità che si conserva sul 53 pari sino ad 1’47” dalla sirena in cui subiamo un canestro più fallo, e l’Olimpia si riporta sul +3. Punteggio che si conferma tale al 40’(9-5).

E’ stata una prestazione dal doppio volto: minuti di grande attenzione, forte intensità, cura dei dettagli e ottime spaziature offensive, e minuti esattamente opposti. Ci portiamo via sicuramente il forte rammarico di non essere riusciti a portare via 2 punti contro una solida Olimpia, nonostante l’imponente rimonta. Ma ci portiamo soprattutto a casa la consapevolezza di essere stati in grado di recuperare uno svantaggio consolidato e riaprire una difficile gara contro una delle big di questo campionato, e con maggiore apporto da parte di tutti e maggiore attenzione ad alcuni dettagli potremo continuare a sognare di toglierci belle soddisfazioni in questa seconda metà di stagione che ci attende. Continuiamo sull’onda di questi ultimi 15’. Forza massicci!!

Prossima gara sabato 20/01 ore 15.00 sul campo di Cernusco.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Divisione Regionale 2: il play-in parte con una vittoria
11 Aprile 2024
Under13 jr. NBA Gold: l’ingresso nei playoff è fantastico
9 Aprile 2024
Under17 Gold: la regular season è perfetta
9 Aprile 2024
Under14 Elite: bel successo a Lissone
9 Aprile 2024
Under17 Regionale Rossa: vittoria interna con Malaspina
9 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi