U19 Ecc: l’Urania ci supera al PalaBasiglio

Non basta una partenza razzente e un ottimo primo tempo per fermare la capolista del girone Silver. I biancorossi dell’Istituto Leopardi lottano per 40 minuti, ma l’Urania Milano vince con il punteggio di 68-80

ISTITUTO LEOPARDI MILANO3-URANIA MILANO 68-80
MILANO3: Musumeci 11, Orlandi 24, Alfieri 13, Turin 7, Pircher 7, Tosi 6, Rovida, Maiorano, Invernizzi, Vicamini, Metauro, Cervino. All. Pugliese
URANIA: Miranda 2, Pezzola 30, Valsecchi 16, Manzoli 4, Sacher 1, Abega 13, Brizzola 6, De Carlo 2, Ruoti 3, Romeo 3, Osio, Vignola. All. Locati

Arriva un altro ko per i biancorossi che perdono tra le mura amiche del PalaBasiglio per 68-80 con la capolista del girone Silver Urania Milano per 68-80.
La partenza è stata molto positiva per i biancorossi con Musumeci in gas capace di realizzare i primi 8 punti del Milano3 e Orlandi a chiudere il parziale dell’11-2. Poi, però, l’Urania ha iniziato la sua partita e macinato gioco. Valsecchi tra gli esterni e Pezzola sotto le plance sono i leader offensivi, anche se al 10′ il vantaggio è ancora basigliese sul 21-20 grazie alle buone iniziative di Turin.
A inizio secondo periodo l’Urania prova a prendere in mano la gara, ma Milano3 riesce a stare aggrappata al match grazie all’intensità sotto canestro di Pircher che firma 5 punti consecutivi tenendo i suoi sul 26-30 contenendo il momento di gas di Abega (7 punti di fila) . Poi è il turno di Orlandi che segna 3 bombe (e due tiri liberi) nello spazio di pochi minuti e il match è ancora apertissimo sul 37-41 del 17′. Infine sono 6 punti di fila di Alfieri che completano la rimonta con il pareggio a quota 44, anche se Valsecchi dalla lunetta porta i suoi sul 44-46 all’intervallo.
A inizio ripresa Orlandi pareggia di nuovo sul 46-46, ma la precisione al tiro dell’Istituto Leopardi è fisiologicamente calata. Purtroppo i biancorossi non riescono a compensare con la difesa e dunque l’Urania ne approfitta per fare il break che poi risulterà decisivo. Sono i canestri di un incontenibile Pezzola bravo a farsi trovare pronto in ogni posto dell’area pitturata a cambiare la partita. Realizza ben 13 punti consecutivi facendo toccare ai suoi il +11 sul 55-66.
I basigliesi fanno fatica a realizzare, al 35′ arriva sul 58-68 con soli 14 punti segnati in 15′, ma basta un attimo per accendersi con i canestri di Musumeci e Orlandi per provare un rientro all’ultimo fino al 67-74. al 38′. E’ l’ultimo tentativo, purtroppo andato a vuoto.
Prossima partita lunedì 14 marzo alle ore 21 a Mazzano sul campo della NBB Brescia

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Tifa Milano3, vinci la Serie A!
28 Settembre 2022
C Gold: Ricky Musumeci è il primo MVP della stagione
28 Settembre 2022
C Gold: buona la prima per lo Sporting Milano3
26 Settembre 2022
Under14 Gold: la Leopardi Cup è biancorossa
26 Settembre 2022
Under14 Gold: domenica 25 in campo per la Leopardi Cup
23 Settembre 2022

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi