The Players’ Corner: Lorenzo Valdameri

Torna la rubrica The Player’s Corner dedicata ad un giocatore della Serie C Cold. Oggi il protagonista è Lorenzo Valdameri che si è raccontato così ai microfoni dei Milano3Basket.com

Come è nata la passione per la pallacanestro?
“La mia passione per la pallacanestro è nata fin da piccolino, grazie alla mia famiglia:  da mio papà ha giocato da ragazzo con la maglia della Pallacanestro Crema e da mio zio che è un grande appassionato di basket, tifosissimo dell’Olimpia Milano. Oltre a questo, il mio amore per questo sport è cresciuto dentro me anche grazie anche al fatto che qui a Milano3 la passione per la palla a spicchi, soprattutto fra i ragazzi della mia annata, è sempre stata molto diffusa”. 

Qual è la tua squadra del cuore?
” In Italia la squadra che tifo è l’A|X Armani Exchange Milano. Ho avuto in questi anni l’opportunità di andare a vederla diverse volte dal vivo, prima al PalaLido ed ora al Mediolanum Forum. Sono davvero molto felice che il club biancorosso abbia costruito un roster con il quale competere anche in Eurolega. Invece, parlando di NBA non tifo una squadra in particolare, ma preferisco seguire in modo più generale tutta la competizione”. 

Hai un giocatore a cui ti ispiri?
“Mi ispiro a diversi giocatori, ultimamente però quello che prediligo è Doncic, attualmente ai Dallas Mavericks”.

Hai un numero di maglia preferito?
“In prima squadra indosso il 13 perché era disponibile quello come numero, ma non ha un significato particolare. Invece, ai tempi delle giovanili avevo scelto l’8, numero che Danilo Gallinari indossava all’Olimpia Milano” 

Hai mai pensato di diventare giocatore a livello professionistico?
“Così come tutti i ragazzi anch’io ho pensato spesso di giocare a livello professionistico, e anche se adesso non gioco in Serie A, sono riuscito durante il mio percorso nel Milano 3 a giocare contro molte giovanili della Serie A, nei palazzetti che potevo seguire solo in televisione e contro tanti ragazzi che oggi giocano proprio nella massima serie. A mio modo tante soddisfazioni me le sono tolte anche io”..

Cosa rappresenta per te il Milano3 Basket?
“Ho iniziato a giocare nel Milano3 Basket all’età di 6 anni, ho fatto tutto il settore del minibasket, quello delle giovanili, arrivando poi a giocare prima in serie D (vincendola), poi in C silver e infine ora in C gold. Posso quindi  dire che è quasi come una seconda casa. Pensando da dove sono partito, essere arrivato in prima squadra è per me anche motivo di orgoglio, che ripaga degli sforzi fatti in tutti questi anni, e ad ogni allenamento ci metto tutto in me stesso in modo da ritagliarmi il mio spazio e aiutare la squadra ad arrivare il più in alto possibile”. 

Lorenzo Lubrano 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Minibasket: tris di vittorie per i Draghetti
30 Gennaio 2023
Under17 Regionale: la Sysman vincente contro Leone XIII
30 Gennaio 2023
C Gold: Un altro overtime condanna i “Massicci”
28 Gennaio 2023
Under19 Regionale: la fase Plate inizia con un successo
26 Gennaio 2023
Under19 Gold: epilogo vincente, chiusura al primo posto
24 Gennaio 2023

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi