PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Opera Basket Club/30 Ottobre 2021/PalaBasiglio

Serie D, la Oscom è troppo per San Ambrogio, finisce 74-60

Al PalaBasiglio è andato in scena il secondo match stagionale di Serie D, gara che ha visto la Oscom Milano3 trionfare contro il Sant’Ambrogio Milano per 74-60. La formazione di coach Luca Rustioni è salita in vantaggio sin dal primo quarto nonostante i diversi tentativi di rimonta da parte degli avversari, riuscendo ad assicurarsi una buona vittoria in casa. Quello di oggi è il primo successo per i “Massicci” a seguito della sconfitta contro Rozzano.

OSCOM MILANO3 BASIGLIO- G.S.Q. S. Ambrogio 74-60
22-17; 39-23; 48-42; 74-60
MILANO3: Orlandi 14, Alfieri 25, Gelmuzzi 2, Maiorano 11, Pircher 2, Vicamini 3, Cervino 3, Turin 6, Garbujo 7, Invernizzi, Cassol, Rescia. All. Rustioni
GSQSA: Zucca 11, Bai 3, Villa 8, Valentini 17, Petix 6, Montagna M. 2, Zuccon 4, Pedriali, De Bellis L. 7, Filippini J, Cavicchini 2, Milani

E’ Alberto Alfieri ad aprire le danze prima con un canestro da tre punti, e poi con uno in area per il 7-0. Diego Orlandi serve un assist dietro la schiena per Matteo Gelmuzzi, ma gli avversari non si lasciano scappare la partita e passano alla difesa a zona. Sul canestro da tre punti di Paolo Zuccon, Sant’Ambrogio accorcia sul -3 (20-17). Tra le fila dei basigliesi emerge Davide Maiorano, a referto con una tripla e con un appoggio, proprio nel giorno del suo compleanno, che chiude la prima frazione sul 22-17.

Alfieri sale in cattedra nel secondo quarto, che si apre con due suoi canestri dalla media distanza (26-17). Ciò nonostante, gli ospiti non mollano ed a metà quarto sono perfino a -4. In quel che è stato, fino a questo punto, il momento di maggiore difficoltà per i padroni di casa, Milano3 serra i ranghi in difesa e costringe San Ambrogio a diverse forzature e palle perse. A tre minuti dall’intervallo, Alfieri segna 4 punti consecutivi in contropiede, coronati dalla sua stessa tripla su assist dal post basso di Federico Garbujo.

Garbujo assiste ancora una volta Alfieri per due punti in chiusura quarto. Il primo tempo si chiude con uno schiacciante 39-23.

I basigliesi non fanno presto a cantar vittoria che, nel bel mezzo del terzo quarto, gli ospiti accorciano sul -10. Il canestro dalla media distanza di Simone Turin, e l’appoggio in contropiede di Garbujo, non sono sufficienti a fermare l’avanzata avversaria. San Ambrogio chiude la terza frazione sul -6 (48-42).

Ma la risposta definitiva non tarda ad arrivare per Milano3. Orlandi apre il quarto conclusivo con uno step-back dalla media e due tiri liberi per il +10 (52-42). Seguono Alfieri con il “3+1” e Garbujo in allontanamento con il “2+1” del 59-44. San Ambrogio cerca un ultimo riavvicinamento, è a -8 a quattro minuti dal termine, tuttavia, la tripla ed il canestro dalla media distanza di Turin valgono l’allungo decisivo. Maiorano fa tre punti dall’angolo per il 72-57, i due tiri liberi di Orlandi chiudono il match.

Il caffè pre-partita puntualmente servito a coach Rustioni sembra aver svolto il suo buon ruolo di talismano, perciò testa alta al prossimo duello in programma venerdì 15 ottobre, ore 21:30, contro un CBC Basketschool Corbetta infarcito di tanti veterani di categorie superiori.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi