PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/17 Aprile 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold patatrac in quel di Erba nell’ultimo periodo per lo Sporting Milano3. Online la Top5

Gara da “montagne russe” per lo Sporting Milano3 che perde inopinatamente sul campo del fanalino di coda Erba per 71-66. Dopo un primo quarto in controllo (12-21), arrivano le avvisaglie della difficoltà all’intervallo (32-28). Poi sembra tutto a posto nel terzo periodo (44-50) salvo prendere nel ben 27 punti nell’ultimo periodo.

LE BOCCE ERBA-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 71-66
ERBA: Ceppi 8, Spreafico 10, Smaniotto 11, Sironi, Rigamonti, Corti 6, Colombo, Crippa 4, Cesana, Brambilla 12, Romanò 8, Colombo 8. All. Testa
MILANO3: Delos Reyes, Cinquepalmi, Giocondo 22, Saccà 3, Iacono 17, Bonora 1, Mori, Colombo, Persico 5, Cappellari, Tandoi 6, Arioli 12. All. Pugliese

Clicca qui per vedere le statistiche complete della partita


Finisce con un’inattesa sconfitta la trasferta sul campo di Erba per 71-66. Una lezione importante per i biancorossi che ancora una volta pagano le carenze di tenuta mentale all’interno della stessa partita.
Prova ne è l’andamento del punteggio in una gara che i biancorossi si vedeno sfilare via nel momento decisivo dopo aver dimostrato di poter portare a casa. Ma questo è il bello del basket ed è giusto che Erba abbia potuto festeggiare il successo.
L’inizio è stato positivo per il Milano3 guidato dalle triple di Iacono e dalle scorribande di Giocondo toccando subito la doppia cifra di vantaggio con la tripla di Arioli sull’8-19 al 9′.
Erba, però, inizia la sua risalita nel secondo periodo grazie ai canestri di Ceppi e Romano, mentre i biancorossi non segnano per cinque lunghi minuti. Così all’intervallo i padroni di casa si trovano in vantaggio sul 32-28.
Alla ripartenza, però, è di nuovo Giocondo a suonare la musica così tra i suoi contropiedi e canestri dalla media di Iacono cambia di nuovo la faccia della partita riprendendo vigore fino al 42-49 del 29′. Al 31′ con un libero di Iacono i basigliesi dello Sporting Milano3 sono di nuovo a +7 sul 44-51, ma è qui che finisce la partita.
Arrivano due triple filate di Spreafico che riaccendono improvvisamente la gara (50-51) e i biancorossi vanno nel pallone. Il sorpasso arriva con un’altra bomba di Smaniotto per il 56-54, poi il vantaggio di Erba si dilata ancora con una tripla del play per il 66-58 al 37′. Ancora una volta Giocondo prova a caricarsi la squadra sulle spalle e inventa i canestri del 67-64, ma un paio di deleteri errori difensivi rovinano la rimonta consegnando la meritata vittoria alla neopromossa Erba.
Prossimo impegno sabato 11 novembre alle ore 18.30 al PalaBasiglio contro Valceresio Arcisate. In occasione dell’intervallo del match ci sarà anche la presentazione del nostro settore minibasket.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Niccolò Tandoi presenta l’assalto alla capolista
16 Aprile 2021
MI3 Basket TV: alla porte del campionato di Serie D
16 Aprile 2021
E’ Cinquepalmi il migliore contro Legnano
15 Aprile 2021
Nicholas Cinquepalmi orgoglioso della battaglia vinta con Legnano
14 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 con orgoglio supera Legnano
13 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi