PROSSIMA PARTITABasketball Gallarate vs Sporting Milano 3/24 Aprile 2021/PalaSport Gallarate

Serie C Gold: l’andata si chiude male con Cantù. Online la Top5!

I biancorossi cadono nettamente al PalaBasiglio contro Cantù per 72-89 nell’ultima giornata del girone di andata senza mai riuscire a mettere la testa avanti nella partita

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-PROGETTO GIOVANI CANTU’ 72-89
MILANO3: An.Cappellari, Cinquepalmi 6, Giocondo 21, Sorrentino 1, Iacono 14, Bassani 17, El Rawi, Colombo, Al. Cappellari, Tandoi 4, Arioli 5, Bonora 4. All. Pugliese
CANTU’: Procida, Lanzi, Carpani 14, Ronchetti, Molteni 2, Cucchiaro 7, Novati 2, Di Giuliomaria C. 28, Pifferi 21, Pedalà 3, Gatti 10, Di Giuliomaria J. 2 All. Visciglia

Clicca qui per leggere le statistiche complete
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per il riepilogo di Lombardia a Canestro
Clicca qui per rivedere la partita on-demand su Bepi TV
Clicca qui per vedere le interviste del dopo-partita

Dopo la bella prova fornita in trasferta sul parquet di Valceresio con la vittoria finale, i ragazzi di coach Sandro Pugliese ritornano dopo due settimane di astinenza al PalaBasiglio per il derby contro Cantù privi di capitan Marco Colombo.
Per i “Massicci” però arriva una pesante sconfitta contro i Brianzoli. Fin dalle prime battute della gara, la compagine ospite allunga nel punteggio e lo Sporting Milano3 è costretta ad inseguire non riuscendo mai a mettere la testa avanti, ma solo ad impattare in alcune circostanze. Per i ragazzi di coach Sandro Pugliese arriva il 5 k.o stagionale. Si conclude quindi il girone di andata con uno score di 7 vittorie e 5 sconfitte.
L’avvio del derby è favorevole agli ospiti, che dopo i primi 5’ conducono già sul +8, con i liberi realizzati da parte di Christian Di Giuliomaria. I padroni di casa faticano a carburare e con un’altro canestro dell’ex Serie A questa volta dalla lunga distanza, Cantù allunga sul 13-22, forzando il timeout in casa Sporting Milano3. I ragazzi di coach Pugliese, però riescono a reagire subito riducendo il gap sul -6, ma i brianzoli non sbagliano un colpo e trovano la doppia cifra di vantaggio al 10’ (19-29). Nei primi minuti della seconda frazione, i “Massicci” rientrano sul parquet con un atteggiamento ben diverso e con un break di 12-4, dopo il 2/2 dalla lunetta di Cinquepalmi accorciano sul -2. A 3’ dalla fine del primo tempo, con un bel movimento spalle a canestro di Arioli, i biancorossi dopo tanti tentativi impattano sul 40 pari. Si va all’intervallo lungo però sul 41-45 per gli ospiti.
Nella ripresa lo Sporting Milano 3 nuovamente soffre in difesa, ma rimane comunque a rimanere contatto. L’inerzia della partita, infatti, continua a rimanere nelle mani di Cantù. Al 25’, il tabellone recita 46-51 in favore degli avversari. A 10’ dal termine del match il punteggio vede ancora Cantù condurre sul 58-64, contro uno Sporting Milano3 che cerca in tutti i modi di ricolmare il gap di svantaggio, senza però riuscirci. Il quarto periodo comincia davvero in salita per i “Masicci” che in un amen si ritrovano sotto di quindici lunghezze. Nel finale Cantù ha solo il compito di controllare e gestire il ritmo della gara scappando addirittura sul +19. Il match si conclude sul 72-89 per Cantù.
Prossimo appuntamento per i biancorossi sabato 15 dicembre alle ore 18.30 presso il PalaBasiglio contro Gazzada.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Valdameri è stato la novità contro Saronno
20 Aprile 2021
E’ Niccolò Tandoi il migliore contro Saronno
20 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 esce a testa alta dalla sfida contro Saronno
17 Aprile 2021
Niccolò Tandoi presenta l’assalto alla capolista
16 Aprile 2021
MI3 Basket TV: alla porte del campionato di Serie D
16 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi