DNC: esordio con sconfitta a Pisogne. Online la Top5!

Non riesce il colpaccio in trasferta nell’esordio della Divisione Nazionale C per il Milano3 Basket che esce battuto dal campo dell’Iseo Pisogne con il punteggio di 70-63. Dopo un primo tempo in equilibrio (27-26), i padroni di casa scappano nella ripresa fino a +15 e non basta il cuore dei biancorossi che rimontano fino a -5. Miglior realizzatore Massimo Nigrone con 18 punti.

 

 

 

ISEO PISOGNE-MILANO3 BASKET 70-63
PISOGNE: Salvetti 6, Giubertoni 5, Guassoldi, Perazzi 4, Fagioli, Cancelli 3, Filippi 17, Acquaviva 21, Albani 6, Carrera 8. All. Mazzoli
MILANO3: Tandoi 2, Giocondo 11, Bassi 6, Nigrone 18, Plumari ne, Iacono 5, Delmenico, Colombo 14, Soresina 7, Cremona. All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche complete
Clicca qui per il play-by-play della partita

Inizia con una sconfitta sul difficile terreno di Pisogne l’avventura in Divisione Nazionale C del Milano3 Basket che esce battuto con il punteggio di 70-63. Non basta un primo tempo davvero coriaceo dei basigliesi, chiuso sul 27-26, patendo nel secondo tempo la maggiore esperienza degli avversari. Le numerose assenze con Plumari in panchina per onor di firma e Picco e Verzì in tribuna, accorciano le rotazioni sotto canestro dei biancorossi.
L’inizio è da incubo per entrambi le squadre, ma è Soresina a firmare il primo canestro della stagione dopo un paio di minuti (0-2), mentre con due triple Pisogne rimane a galla sul 6-6. Il primo sprint sono i basigliesi a farlo con Giocondo e Tandoi sul 6-11, ma i padroni di casa rintuzzano di nuovo chiudendo sul 10-11 al 10′.
Il massimo vantaggio arriva ancora con Giocondo sul 12-18, poi lentamente Pisogne si rimette in moto e con la tripla di Filippi supera il Milano3 sul 21-20. Ancora una tripla di Filippi porta al +5 (25-20), ma Colombo e Nigrone rispondono con un break di 0-6 che ridà il vantaggio al Milano3 sul 25-26, salvo chiudere a -1 all’intervallo dopo un canestro di Giubertoni per il 27-25.
La ripartenza è pessima per i basigliesi, errori di confusione in attacco, tanti liberi sbagliati, mentre Filippi e Acquaviva iniziano a martellare il canestro sul 36-27. Lo scarto sembra assestarsi, fino a quando sulla sirena del terzo periodo Nigrone firma la tripla del 44-38 che accende la partita.
Il giro di zona proposto dal Milano3 viene punito ancora da Acquaviva (5/8 da 3 punti) che lancia Pisogne sul 50-38 ed ancora una sua tripla coincide con il massimo vantaggio dell’Iseo sul 57-43, mentre proprio in quell’azione si “scaviglia” Colombo fin li uno dei più positivi. Al 37′ sembra praticamente finita sul 61-48 e invece i biancorossi hanno il carattere per provare a rimettere in piedi la gara. La difesa diventa perfetta e non concede più nulla, mentre Nigrone e Iacono infilano tre bombe consecutive che riaprono i giochi sul 66-61 a -1’30”. E’ troppo tardi, Filippi e Carrera fanno 4/4 dalla lunetta, mentre i basigliesi si consolano solo con il canestro sulla sirena di Soresina.
Prossimo impegno domenica 21 ottobre alle ore 18.00 al PalaBasiglio contro il Team Basket Montichiari

Leave a Reply

NEWS RECENTI

On the bench: Marco Villa
22 Gennaio 2021
M3mories: la promozione del “Farm Team” in C Silver
16 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Filippo Tagliabue
13 Gennaio 2021
M3mories: l’ultima vittoria nei playoff di C Gold
9 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Matteo Gabanelli
4 Gennaio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi