Divisione Regionale 2: ancora un ko esterno

Sul campo di San Martino in Strada i biancorossi della Oscom non riesco a trovare il primo successo stagionale lontano dalle mura amiche. La Robur Somaglia vince per 68-59 contro i ragazzi basigliesi.

ROBUR SOMAGLIA-OSCOM MILANO3 68-59
MILANO3: Aquili 17; Negri 2; Cioata; Maiorano 12; Quaglini 2; Belò 9; Vicamini 2; Garbujo 8; Cappiello; Ghibaudo; Brboric 5; Lot 2.. All. Rustioni

La Oscom Milano 3 fa visita alla Robur et Fides Somaglia sul campo di San Martino in Strada. I ragazzi di coach Rustioni devono provare a sfatare il tabù “trasferta”. Molte le assenze da annoverare tra le fila dei giovani basigliesi causa infortuni e malanni stagionali. Coach Rustioni decide di schierare, come quintetto iniziale, Maiorano, Cioata, Belò, Vicamini e Garbujo.
I basigliesi partono bene e, come richiesto dal loro coach nel prepartita, in difesa sono molto aggressivi e presenti a rimbalzo (Garbujo e Vicamini fanno buona guardia) mentre, in attacco, una buona e veloce circolazione di palla consente di prendere tiri aperti con buone percentuali realizzative. Il primo quarto si conclude con i massici avanti 19 a 13.
Al rientro in campo per il secondo quarto, i basigliesi decidono di rimanere in panchina mentalmente e fisicamente complice anche una cambio di marcia dei padroni di casa che iniziano a far sentire la loro superiorità fisica sia in attacco che in difesa. Per la Oscom è notte fonda. Gli unici che cercano di tenere a galla la nave sono il solito Maiorano (chiuderà la sua partita con 15 punti), Aquili (suntuosa la sua prova con ben 17 punti all’attivo) e Belò (3/3 dalla lunga distanza).
All’intervallo lungo, la Robur et Fides Somaglia conduce 40 a 32 (27 – 13). Negli spogliatoi, coach Rustioni si fa sentire e carica i suoi ragazzi facendo presente che la partita è ancora lunga e 8 punti sono un gap facilmente colmabile. Al rientro sul parquet, la Oscom torna a giocare su buoni livelli. La difesa è più attenta e in attacco si segna con più continuità. Purtroppo, però, questo non basta per colmare il parziale inflitto dai padroni di casa nel secondo quarto.
Al suono dell’ultima sirena, il tabellone recita Robur et Fides Somaglia 68 – Oscom Milano 3 Basiglio 59 (14 – 13; 14 – 14). Prossimo appuntamento al PalaBasiglio il 3 dicembre 2023, ore 19:15, contro Borghebasket 91

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under14 Elite: bella vittoria contro Lissone
1 Marzo 2024
Under13 jr. NBA Gold: prezioso successo contro l’Urania Milano
28 Febbraio 2024
Under19 Eccellenza: partita complessa con Reggio Emilia
27 Febbraio 2024
Under17 Regionale Bianca: vittoria con Canottieri e 2° posto conquistato
27 Febbraio 2024
Minibasket: en-plein biancorosso nel weekend
26 Febbraio 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi