Serie C Gold: non basta provarci a Soresina. Online la Top5!

Lo Sporting Milano3 si arrende nella trasferta di Soresina perdendo per 79-73. Troppo esagerato lo strapotere fisico degli ex Serie A (e non solo) Chiacig e Cazzaniga, decisivi nel finale.

 

GILBERTINA SORESINA-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 79-73
SORESINA: Bandera, Pala, Roljic 8, Del Sorbo, Cazzaniga 11, Martinelli 2, Massari 4, Tolasi 0, Chiacig 14, Knezevic 4, Banic 19, Maghet 17 all. Castellani
SPORTING MILANO3: Bertoglio 3, Cappellari An. 2, Cinquepalmi 9, Giocondo 18, Iacono 16, Bassani 12, El Rawi, Colombo 5, Cappellari Al. 3, Tandoi 5, Bonora all. Pugliese

Clicca qui per vedere le statistiche della partita
Clicca qui per il riepilogo di Lombardia a Canestro
Clicca qui per vedere la gara on-demand su Bepi TV

 

Dopo la convincente vittoria ottenuta nel precedente turno ad Iseo da parte “Massici”, per i biancorossi arriva un’altra sconfitta nella fase di Poule Promozione. Nella 6° giornata di questa seconda fase, infatti, i ragazzi di coach Sandro Pugliese scivolano a Soresina 79-73, nonostante il rientro in grande stile di Giocondo, autore di 18 punti.
Nel primo periodo è Soresina ad approcciare la gara nel giusto modo e dopo i primi minuti allunga subito sul +8 (10-2), grazie ad un 2+1 di Maghet. Lo Sporting Milano3 però non perde la bussola e con un mini break di 0-8 siglato da Giocondo, Cinquepalmi e Bassani, impatta prima sul 12 pari, per poi firmare il sorpasso con Iacono (12-14). I biancorossi sfruttano il momento a proprio favore e vanno avanti sul 18-23 con Tandoi, ma con un appoggio del veterano Chiacig, i padroni di casa chiudono la prima frazione sotto solo di tre punti.
Nel secondo quarto, i cremonesi rimettono la testa avanti grazie ad una tripla di Banic (29-28), ma lo Sporting Milano3 risponde presente e la partita rimane molto equilibrata. Sul finire di primo tempo però, sono i padroni di casa a chiudere in fiducia, andando negli spogliatoi sul +6 (47-41), grazie ad un’altra realizzazione di Maghet.
In avvio di ripresa, i “Massicci” propiziano un altro importante break per il nuovo sorpasso sul 47-48, dopo un canestri di Iacono. Nessuna delle due squadre riesce a scappare in modo convincente e al 30’ il tabellone dice 61-58 in favore di Soresina.
Nell’ultima frazione, gli uomini di coach Castellani allunga di sette punti e provano una mini fuga, ma lo Sporting Milano3 non si arrende e firma il pareggio sul 70-70 con Bassani. Nel finale i biancorossi provano a conquistare la vittoria, ma la squadra di casa rimane compatta e vince la partita con un paio di canestri di Cazzaniga. La gara si conclude con il punteggio di 79-73 in favore di Soresina.
Prossimo impegno giovedì 25 aprile alle ore 18.30 al PalaBasiglio contro la Pallacanestro Gardonese

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi