Under19 Gold: un punto è decisivo per la vittoria

Successo per 62-61 per l’Oscom Milano3 sulla Here You Can Pavia nella terza giornata della seconda fase Under19 Gold. I Massicci rimontano grazie ad un secondo tempo in cui subiscono solo 21 punti e mettono la freccia con un libero nel finale.

OSCOM MILANO3-HERE YOU CAN PAVIA 62-61
MILANO3: Bevilacqua 2, Belò, Maiorano 11, Cioatà, Orlandi 14, Cavallini, Alfieri 8, Vicamini, Turin 19, Metauro, Rovida 2, Altieri 2. All. Pugliese

Mantiene il primo posto in classifica il Milano3 Basket grazie al successo di misura ottenuto nel match contro Here You Can per 62-61.
I biancorossi non sono brillanti fin dall’inizio e giocano un primo quarto distratto dove gli ospiti si presentano con le ottime iniziative di Diop e Bencivenni (13-17).
I padroni di casa sembrano aver trovato la chiave giusta a inizio secondo periodo quando con Alfieri iniziano a segnare con continuità e con 5 punti di fila di Turin sorpassano per la prima volta sul 22-21.
Non è così, invece, perchè la reazione dei pavesi è importante con un break di 0-8 ispirato dalle triple di Del Rosso e Bencivenni (22-29). La Oscom prova a rientrare con i punti di Orlandi trovati dalla lunetta e una tripla di Maiorano (33-37), ma proprio una bomba sulla sirena del primo tempo di Licari dà il 33-40 agli ospiti all’intervallo.
Alla ripresa del gioco l’atteggiamento è ben altro, almeno dal punto di vista difensivo, Maiorano suona la carica, Turin ne piazza altri 5 e Orlandi sorpassa con una tripla per il 47-46. Proprio con un’altra bomba del play basigliese la Oscom prova a prendere un po’ di margine sul 53-49, ma ancora una volta è un “buzzer beater” di Bencivenni a dare il 53-52 al 30′.
La volata dell’ultimo quarto è senza esclusione di colpi, Rovida gioca il suo “flu game” solido in difesa e autore del 59-56, ma una tripla di Diop impatta a quota 59 al 35′. Non si segna mai, dopo due minuti e mezzo di nulla, ci pensa il giovane 2006 Altieri a trovare il “floter” del nuovo vantaggio di Milano3 (61-59).
Non basta ancora perchè Bencivenni a 1’48” dalla fine pareggia di nuovo sul 61-61. Sarà l’ultimo canestro dal campo della partita, in lunetta ci pensa Orlandi a sparigliare le carte con un tiro libero l’azione dopo a -1’34” dal termine (62-61). E’ il punto decisivo, quello della vittoria.
Prossimo impegno lunedì 27 febbraio alle ore 19.30 contro la Sangiorgese

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under13 jr. NBA Gold: prezioso successo contro l’Urania Milano
28 Febbraio 2024
Under19 Eccellenza: partita complessa con Reggio Emilia
27 Febbraio 2024
Under17 Regionale Bianca: vittoria con Canottieri e 2° posto conquistato
27 Febbraio 2024
Minibasket: en-plein biancorosso nel weekend
26 Febbraio 2024
Divisione Regionale 2: prova concreta in quel di Crema
26 Febbraio 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi