PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/29 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Under18 Elite: nell’ultima giornata arriva il successo contro la Fortitudo Bologna

Chiude con un bel successo il Milano3 Basket che nell’ultima giornata dell’Interzona si toglie lo sfizio con una vittoria di prestigio contro la Fortitudo Bologna con il punteggio di 74-66. Dopo un primo tempo in equilibrio i biancorossi cambiano passo arrivando fino al +19, gestendo poi il vantaggio nel finale.

MILANO3 BASKET-FORTITUDO BOLOGNA 74-66
MILANO3: El Rawi 26, Abellera 15, Ferrari 3, Dellera 4, Cinquepalmi 7, Virtuani 2, Cassol 2, Delos Reyes 8, Sacchi, Valdameri 5, Ricciardi, Gabanelli 3. All. Pugliese
FORTITUDO: Mandini 20, Cappelli 4, Laghetti 6, Pontrelli 5, Bonazzi 6, Labate 2, Casarini 1, Raspanti 2, Negrini 4, Zinetti 16, Loubi, Zucchini. All. Fantasia

 

All’ultima giornata del concentramento interregionale di Cecina i nostri Under18 si tolgono la soddisfazione anche di un successo superando la Fortitudo Bologna con il punteggio di 74-66.
I biancorossi partono subito bene con il pivot El Rawi davvero sugli scudi con ben 12 punti realizzati nel primo quarto chiudendolo avanti sul 21-15.
La tripla di Dellera consegna il +9 (24-15) in apertura al Milano3, ma la F rientra nel punteggio con i canestri di Mandini fino ad impattare sul 24-24. E’ Cinquepalmi a far allungare di nuovo i basigliesi con 4 punti consecutivi sul 28-24, ma i biancoblu cambiano passo con la difesa 1-3-1 toccando il massimo vantaggio sul 30-33, mentre una tripla di Cinquepalmi e un canestro di capitan Virtuani siglano la parità all’intervallo sul 32-32.
Nel secondo tempo i basigliesi trovano molte più soluzioni in attacco e con la triple di Ferrari e Delos Reyes provano a scappare via sul 46-38. Poi sono Abellera ed El Rawi a formare un’affiatatissima asse play-pivot che diventa incontenibile prolungando il break fino al 56-42, mentre gli unici 5 punti di Valdameri sono fondamentali per toccare il massimo vantaggio sul 61-42 al 29′.
Qui i biancorossi si fermano un po’, mentre la Fortitudo con il pressing a tutto campo ha la forza di rientrare fino al 66-60, ma ancora Abellera ed El Rawi sono glaciali dalla lunetta con un 4/4 e poi con ancora 4 punti sotto le plance di El Rawi il Milano3 conquista la vittoria classificandosi così tra le prime 12 squadre d’Italia.
Un risultato frutto di una crescita esponenziale di tutto il gruppo, partito con tante difficoltà che ha saputo compattarsi e migliorare gara dopo gara raggiungendo così il suo obiettivo e portando ancora una volta il “piccolo” Milano3 Basket in giro per l’Italia a confrontarsi con i settore giovanili delle squadre di Serie A.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi