Under17 Eccellenza: una tripla allo scadere scaccia i pensieri

Con una bomba sulla sirena (nell’articolo il video) è Alessandro Casciano a consegnare la vittoria al VisMi3 Basket che supera la Robur Varese per 61-58 dopo una partita giocata male dai nostri ragazzi che hanno rincorso per oltre 30 minuti. Decisivo il break di 20-8 nell’ultimo periodo che ha ribaltato le sorti del match. Miglior realizzatore Andrea Saino con 20 punti segnati.

 

VISMI3 BASKET-ROBUR ET FIDES VARESE 61-58
VISMI3: Rescia, Casciano 13, Magri, Pezzo 2, Saino 20, Pinto 3, Camporini, Manzoni 11, Di Mauro 5, Maneffa, Degiorgio 6, Delos Reyes
VARESE: Zhao 3, Badalotti, Mentasti, Rossi 20, Ferretti 2, Pol 6, Papadopoulos 6, Maruca 15, Beri, Porrini 6, Zanzi, Pagny

In modo un po’ rocambolesco il VisMi3 riesce a cogliere la quinta vittoria in campionato superando la Robur et Fides Varese per 61-58 grazie ad un break di 5-0 nell’ultimo minuto Si vede che questa è la settimana dei finali da brivido bissando quel che ha fatto la prima squadra che ad Orzinuovi ha recuperato 4 punti vincendo di 1 negli ultimi 6 secondi di partita.

La partita dell’Under17, però, non è stata brillante a parte i primi 3 minuti in cui i nostri ragazzi sono scappati sul 9-0 e forse si sono illusi che fosse tutto più semplice. Il rientro dei varesini è firmato da Rossi e con uno 0-8 con protagonista Pol si passa dal 15-11 al 15-19 che segna il sorpasso degli ospiti. A fine quarto la Robur è avanti 19-22, poi si prosegue sul filo dell’equilibrio per tutto il secondo periodo (21-23 al 12′, 30-31 al 18′) con Saino in evidenza per il VisMi3 fino a quando Maruca e Zhao sparigliano con i canestri del 32-38 che porta all’intervallo.
Il terzo quarto vede un blackout offensivo totale dei biancorossi che al 24′ si trovano sul 41-46 e poi non segnano più fino al 30′, per fortuna regge la difesa che concede solo 4 punti così alla sirena dell’ultimo mini-intervallo la distanza è ancora colmabile sul 41-50.
Il piglio, finalmente, è diverso, Saino firma due triple che riaccendono la gara sul 48-52, ma l’inseguimento tarda a completarsi perchè ogni volta che i biancorossi arrivano ad un passo Varese risponde (52-54 al 36′, 54-56 al 38′). Nell’ultimo minuto si entra sul 56-58 ed è un recupero della difesa che lancia Casciano in contropiede per il pareggio a quota 58. La difesa diventa un bunker, Varese non segna più, il VisMi3 spreca un’occasione, ma poi recupera ancora palla in difesa e si conquista il diritto di giocare l’ultima azione. Pick ‘n roll Casciano-Saino con il play che guadagna spazio per sparare la tripla della vittoria e far esplodere di gioia il PalaBasiglio.
Prossimo impegno domenica 2 dicembre alle ore 11.30 sul campo della SIL Lumezzane

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi