U19 Ecc: riscatto biancorosso contro Here You Can Pavia

Bella vittoria dell’Istituto Leopardi che piega al PalaBasiglio l’Here You Can Pavia con un rotondo 83-63 cogliendo così il terzo successo in campionato.

ISTITUTO LEOPARDI MILANO3-HERE YOU CAN PAVIA 83-63
MILANO3: Alfieri 18, Tosi 9, Musumeci 19, Invernizzi 5, Orlandi 16, Gelmuzzi 6, Rovida 4, Lecce 2, Cassol 3, Maiorano, Pircher, Vicamini. All. Pugliese
PAVIA: Anelli 26, Ciocca 11, Bencivenni 10, Licari 7, Del Rosso 5, Diop 2, Lebediev 2, Curti, Gbessou, Piccinini, Nobile, Steffenini. All. Baudino

Conquista un bel successo la compagine biancorosso che vince 83-63 contro Here You Can Pavia riscattando la magra figura del match di andata. Lo fa con personalità e carattere, reagendo al meglio anche ad alcune assenze importanti nel quintetto biancorosso come quelle di Turin e Garbujo a causa di infortuni.
Tutti hanno fatto un passo avanti per mettere un tassello in più nel gioco in attacco e in difesa e così è arrivato un bel successo.
La partenza è stata equilibrata con i pavesi capaci subito di scappare con le triple di Bencivenni (2-7), ma subito recuperati da quelle sparate da Orlandi e Tosi (8-7). Poi è Musumeci con 6 punti filati a dare il primo allungo al Milano3 a fine quarto sull’16-11.
I biancorossi capiscono che è il momento di allunga e proseguono il break fino al 25-11 (14-0 di parziale) con Alfieri che segna i primi 7 punti del periodo. La difesa fa la differenza, gli ospiti fanno fatica a segnare mentre i basigliesi scappano via nel punteggio quando Cassol realizza la bomba del 32-14.
Qualche problema di falli sotto canestro, accoppiato alle difficoltà legate agli infortuni, ha già portato i biancorossi a schierare la zona per mascherare le carenze fisiche, il lavoro che fa Rovida da finto pivot è straordinario nonostante almeno una ventina di centimetri in meno rispetto ai lunghi avversari. Così all’intervallo i Massicci volano via quando Alfieri sulla sirena sigla la bomba del 42-21.
Alla ripresa del gioco la difesa dei pavesi è certamente più energica a e con i canestri di Del Rosso ed Anelli prova a riavvicinarsi nel punteggio pur senza mai ritornare ad uno svantaggio in singola cifra (54-44). Due liberi di Alfieri e una magia di Rovida che ruba il pallone e vola in contropiede ridanno un buono scarto ai padroni di casa sul 58-44.
Nell’ultimo quarto l’Istituto Leopardi torna a dilagare Gelmuzzi trova canestri importanti, poi è Tosi che fa valere i suoi centimetri sottocanestro tornando a toccare il +20 nel punteggio (73-53) e il match si chiude mantenendo questa distanza tra le parti.
Prossimo impegno martedì 7 dicembre alle ore 21 al PalaBasiglio contro la Pallacanestro Varese

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Divisione Regionale 2: il play-in parte con una vittoria
11 Aprile 2024
Under13 jr. NBA Gold: l’ingresso nei playoff è fantastico
9 Aprile 2024
Under17 Gold: la regular season è perfetta
9 Aprile 2024
Under14 Elite: bel successo a Lissone
9 Aprile 2024
Under17 Regionale Rossa: vittoria interna con Malaspina
9 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi