Serie D: colpo vincente della Oscom

I biancorossi reagiscono dopo una partenza shock (0-14) e si impongono contro il Tumminelli Milano vincendo per 75-69

OSCOM MILANO3-TUMMINELLI MILANO 75-69
MILANO3: Rovida 2, Turin 14, Rescia 3, Metauro, Pedrocchi, Maiorano 26, Altieri 8, Orlandi 14, Mori 8, Vicamini. All. Rustioni

Alla PalaBasiglio, va in scena la quart’ultima giornata del campionato di serie D regionale, girone arancio. La Oscom Milano3 incontra la compagine milanese del Tumminelli. Bisogna riscattare la prestazione opaca dell’andata persa di quindici punti. I primi due minuti di gara, però, non fanno ben presagire. La prestazione dei padroni di casa non è commentabile. In difesa, ci si dimentica letteralmente di marcare il proprio uomo e in attacco ci si affida alle sole sortite personali che però non portano punti. I basigliesi vanno sotto 14 – 0.
Coach Rustioni è costretto a richiamare in panchina i suoi ragazzi (sembrano non esser mai scesi in campo). Fuori il quintetto titolare, dentro i cinque in panchina. La scelta è azzeccata.
I canestri di Maiorano (prestazione da incorniciare la sua sia in attacco che in difesa. Chiuderà con 26 punti all’attivo), di Mori e del giovane Altieri consentono ai massicci di chiudere il primo quarto sotto di solo 4 punti (20-24).
Nel secondo quarto, finalmente, tutti gli effettivi della Oscom decidono di iniziare a giocare a basket. In difesa, “giganteggia” Vicamini e, in attacco, il solito Maiorano continua a imperversare alternando tiri dalla lunga distanza e penetrazioni ficcanti. Alla festa, si unisce Turin con canestri di pregevole fattura e ad alto coefficiente di difficoltà. All’intervallo, Milano 3 conduce 42 – 40 (22 – 16).
Nella terza e quarta frazione di gioco, l’inerzia della partita resta sempre nelle mani della Oscom che, in difesa, continua a essere solida con marcature asfissianti e senza concedere rimbalzi agli avversari (oltre a Vicamini, prestazione di livello per Rescia e Rovida). In attacco, la squadra ospite non riesce ad arginare il numero 10 basigliese che continua a far male con le sue scorribande coadiuvato da Orlandi.
Al suono della sirena, il tabellone segna 75 a 69 per la Oscom Milano3 (parziali 16-11 e 17-18). Vittoria importante per la classifica e per il morale (dopo tre sconfitte consecutive).
In ottica play off, i ragazzi di coach Rustioni non potranno permettersi i primi di due minuti di ordinaria follia perché potrebbero costare molto cari.
Prossimo appuntamento, in trasferta, 31 marzo 2023, ore 21:00 contro Nuova Olympia Voghera.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under19 Eccellenza: la Coppa Lombardia inizia con un successo
23 Aprile 2024
Under14 Elite: viaggio vincente a Seregno
23 Aprile 2024
Under17 Gold: Gara 1 dei playoff è preda della Oscom
22 Aprile 2024
Divisione Regionale 2: vittoria di prestigio contro Trecella
22 Aprile 2024
Minibasket: tutti in campo i nostri Draghetti
22 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi