PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Opera Basket Club/30 Ottobre 2021/PalaBasiglio

DNC: mano fumanti anche a Crema. Online la Top5!

Il Milano3 Basket sbanca il PalaCremonesi di Crema vincendo in trasferta con il punteggio di 84-92 una partita davvero piacevole. E’ nella ripresa che i basigliesi spaccano la partita sfruttando ripetutamente l’arma del contropiede che mette in crisi i padroni di casa con i quali il Milano3 ribalta anche il doppio confronto. Mantenuto così il terzo posto in classifica

PALLACANESTRO CREMA-MILANO3 BASKET 84-92
CREMA: Denti 8, Galiazzo 25, Tagliaferri, Bosio 29, Persico 3, Anzivino 5, Cardellini 3, Fontana, Degli Agosti 4, Colnago 7. All. Galli
MILANO3: Tandoi 13, Giocondo 21, Iacono ne, Delmenico, Darwish 13, Colombo 26, Piva 3, Maffezzoli 8, Soresina 8, Palumbo. All. Pugliese

E’ corsaro il Milano3 Basket sul campo della Pallacanestro Crema vincendo una partita ad alto punteggio nella difficile trasferta che la terza giornata di ritorno riservava ai biancorossi.
Finisce 84-92 una partita in cui il 30/50 (60%) da 2 punti è il vero motore della prestazione degli uomini di coach Pugliese che così riprendono la rincorso al vertice della classifica, ora distante solo due punti complice l’inespettata sconfitta di Imola sul campo del fanalino di coda Calolziocorte.
Eppure l’inizio era stato deleterio per il Milano3 che dopo solo 90″ di partita si trovava già sotto 9-1. Strigliata nel timeout e subito le cose iniziano a cambiare con i primi canestri di Giocondo e le buone iniziative di Maffezzoli che innescano Soresina (11-9). Il primo periodo, però, è a favore dei padroni di casa che segnano da ogni dove con Galiazzo e Bosio chiudendo sul 29-24.
L’attacco permette ai basigliesi di rimanere in scia e quando Colombo non sbaglia più un colpo da tre punti arriva anche il sorpasso sul 37-38 al 17′. A fine primo tempo c’è spazio per un’altra tripla di Colombo per provare un mini allungo sul 39-43, ma è anche la buona ripartenza che permette di iniziare a scavare un piccolo solco con un break di 0-4 firmato Giocondo che da il 39-47 al 22′.
I biancorossi mantengono sempre un buon vantaggio trovando anche canestri importanti da Darwish e Piva che lavorano benissimo anche in difesa sopperendo ai problemi di falli del “totem” Soresina arrivando così sul 57-64 al 30′ ancora con un Colombo scatenato (9/12 al tiro dal campo).
L’allungo più importante arriva nei primi minuti dell’ultimo periodo quando la difesa stringe ancora di più la cinghia e propizia tre contropiedi consecutivi dopo palloni recuperati con Tandoi che firma il break che lancia il Milano3 fino al 61-77 al 35′.
Crema non si arrende, inizia a segnare con continuità dall’arco dei tre punti (10/22 alla fine) e torna a farsi pericolosa sul 74-82 al 37′, ma questa volta è la precisione ai liberi di Soresina e Maffezzoli a chiudere definitivamente i conti riuscendo con il +8 anche a ribaltare la differenza canestri.
Prossimo impegno sabato 1 febbraio alle ore 21.00 al PalaBasiglio contro la Pallacanestro Bernareggio.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi