PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/8 Maggio 2021/PalaBasiglio

DNC: Buona la prima! Sbancata San Lazzaro. Online la Top5!

All’esordio stagionale arriva subito una vittoria nella lunga trasferta in terra emiliana che ci ha portato a San Lazzaro di Savena. I biancorossi vincono per 83-87 in una partita dai mille cambi di ritmo mostrando maggiore solidità nel finale dove sono decisivi 4 punti di Soresina e tre liberi di Iacono.

 

 

BSL SAN LAZZARO DI SAVENA-MILANO3 BASKET 83-87
SAN LAZZARO: Gianasi 18, Fabbri 9, Pancaldi, Burresi 13, Rambelli 14, Rossi 24, Bosco 5, Capobianco, Governatori, Sgorbati. All. Bettazzi
MILANO3: Tandoi 11, Giocondo 20, Bassi 4, Iacono 19, Delmenico, Darwish 13, Colombo 9, Picco, Piva 2, Soresina 9. All. Pugliese

Inizia nel migliore dei modi la seconda avventura consecutiva del Milano3 Basket nel campionato di Divisione Nazionale C. I ragazzi biancorossi hanno infatti vinto in trasferta sul campo campo della BSL San Lazzaro di Savena per 83-87 al termine di una partita davvero avvincente con ben 14 cambi di vantaggio e 8 occasione di perfetta parità.
Il ritmo altissimo viene imposto dalla formazione di casa per il primo confronto della storia tra queste due formazioni, ma i basigliesi si adeguono subito provando a scappare sullo 0-6 in apertura.
Quando San Lazzaro inizia a trovare il canestro con le triple dell’esperto Rambelli il punteggio inizia ad essere in equilibrio con il Milano3 che chiude comunque in vantaggio sul 18-19 il primo quarto grazie alle iniziative di Iacono e Giocondo.
Nel secondo quarto sono i biancoverdi invece a prendere il pallino del gioco riuscendo ad alzare ancora di più il ritmo del gioco con le incursioni di Gianasi che si alternano alle triple di Rambelli, così i padroni di casa toccano il 36-28 al 18′. Nel momento più difficile, però, si accende Niccolò Tandoi che firma il mini-parziale che manda la squadra di coach Pugliese al riposo con un solo canestro di differenza sul 36-33.
Nel terzo periodo invece è la vena offensiva del Milano3 che cambia la faccia alla partita. L’intensità di Bassi, le percussioni di Giocondo e l’atipicità di Darwish sono le chiavi del parziale che rovescia l’andamento della gara fino a dare il vantaggio ai biancorossi sul 59-65 al 30′. Il massimo vantaggio il Milano3 lo tocca sul 57-68 del 32′, poi si spegne completamente la luce e con le triple di Burresi la Jato torna in un attimo in partita impattando proprio sul 71-71 al 36′.
San Lazzaro prova a prendere per mano la partita con un 2+1 di Rossi che firma l’81-77, ma anche Colombo risponde con la stessa moneta al 38′ (81-80), mentre capitan Picco è decisivo in difesa. Due liberi di Soresina ridanno il vantaggio agli ospiti (81-82), ma ancora Rossi dalla lunetta sigla l’83-82. Questa volta Soresina svetta a rimbalzo e converte un nuovo vantaggio basigliese (84-83), poi recupera il pallone decisivo a 20″ dalla fine, mettendo nelle mani di Iacono i tiri liberi della vittoria.
Prossimo impegno al PalaBasiglio sabato 12 ottobre alle ore 21 contro la Pallacanestro Pisogne, ci sarà anche la presentazione del settore giovanile.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under18 Ecc: arriva la prima vittoria
7 Maggio 2021
I Draghetti son tornati!
6 Maggio 2021
Filippo Tagliabue è l’MVP a Mortara, ma non basta
4 Maggio 2021
Nicola Bertoglio commenta il ko di Mortara
3 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 inciampa a Mortara
1 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi