DNC: altro stop a Pisogne. Online la Top5!

Non si risveglia dal torpore la prima squadra che perde anche sul campo di Pisogne con il punteggio di 76-67 offrendo un’altra prestazione scadente. I biancorossi rimangono a contatto per tutta la partita, ma non riescono mai a mettere la testa avanti, perdendo pure per infortunio Iacono nel finale.

PALLACANESTRO PISOGNE-MILANO3 BASKET 76-67
PISOGNE: Leone, Salvetti 11, Bontempo, Perazzi, Finulli 6, Nava 7, Filippi 14, Acquaviva 13, Olivieri 18, Prestini 7. All. Mazzoli
MILANO3: Tandoi 8, Giocondo 15, Zavattin, Iacono 15, Delmenico, Darwish 4, Colombo 16, Maffezzoli 5, Soresina 4, Palumbo. All. Pugliese

Seconda sconfitta consecutiva lontano da casa per il Milano3 Basket (reparto lunghi dimezzato dall’assenza di Piva per virus intestinale e del lungodegente Picco) che cade sul campo bresciano della Pallacanestro Pisogne con il punteggio di 76-67 al termine di una partita in cui non è mai riusciti a mettere la testa avanti.
L’approcio, ancora una volta, non è dei migliori e i bresciani partono subito forte scappando via sul 7-2 con i canestri di Prestini e Olivieri, mentre il primo rientro del Milano3 è affidato a Giocondo e Colombo che impattano a quota 11 al 5′.
La difesa, però, regala troppe punti facili ai padroni di casa che a cavallo dei primi due periodi provano ad allungare sul 24-18 con una tripla di Filippi. I basigliesi, riescono a fermare l’emorragia migliorando il lavoro in difesa e con i canestri di Darwish e Maffezzoli fino al 35-33 che manda le squadre all’intervallo.
Nella ripresa i biancorossi del Milano3 prova ripetutamente a scavalcare l’avversari (39-38, 43-32, 46-45), ma ripetutamente sbagliano l’attacco decisivo e vengono poi ricacciati indietro dall’energia di Pisogne che a fine terzo periodo si porta anche sul 55-49.
I basigliesi non demordono, Colombo e Giocondo mantengono il Milano3 in linea di galleggiamento sul 63-60 al 36′, ma anche in questo caso la rimonta si spegne sul più bello con i canestri di Filippi e Acquaviva a chiudere definitivamente la partita con il 70-60 di un paio di minuti dal termine, mentre si torna a casa anche con la brutta notizia dell’infortunio di Iacono.
Prossimo incontro sabato 25 gennaio alle ore 21.00 sul campo della Pallacanestro Crema

Leave a Reply

NEWS RECENTI

M3mories: la promozione del “Farm Team” in C Silver
16 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Filippo Tagliabue
13 Gennaio 2021
M3mories: l’ultima vittoria nei playoff di C Gold
9 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Matteo Gabanelli
4 Gennaio 2021
M3mories: la zampata contro Cernusco in U17 con le magie di una stella…
2 Gennaio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi