Divisione Regionale 2: in casa è tutto più facile

La Oscom Milano 3 Basiglio incontra, tra le mura amiche, il Borghebasket 91 per la nona giornata del Campionato di DR2. I giovani massicci in casa sono tutta un’altra cosa e vincono con il punteggio di 65-56.

OSCOM MILANO3-BORGHEBASKET 65-56
MILANO3: Aquili 8, Belò F. 1, Greco 5, Pedrocchi 11, Altieri 14, Franceschi 4, Faoro, Quaglini 1, Belò A. 2, Alfieri 6, Garbujo 7, Lot 6. All. Rustioni

La compagine lodigiana ha gli stessi punti in classifica della Oscom. E’ una squadra esperta, forte fisicamente e con una propensione ad arroccarsi all’interno del pitturato per difendere il ferro lasciando, di contro, molta libertà al tiro dal perimetro. Fin da subito, appare evidente che Borghebasket 91 voglia addormentare i ritmi della partita puntando tutto sulla superiorità fisica evitando di subire le scorribande in contropiede dei giovani basigliesi. Di contro, coach Rustioni, nel prepartita aveva chiesto ai Suoi di far correre la palla velocemente proprio per evitare di giocare a difesa schierata. Nel primo quarto, i massicci faticano e non poco a trovare la via del canestro. I lodigiani, infatti, si fanno valere a rimbalzo in attacco trovando facili appoggi ma, soprattutto, non permettendo alla Oscom di ripartire in velocità. Alcune inspiegabili amnesie nell’1 vs 1 da parte dei giovani massicci consentono agli avversari di realizzare facili canestri. Ad aggravare il tutto, si aggiunge una giornata con basse percentuali al tiro soprattutto dall’arco dei 6m75cm. Nonostante tutto, grazie ai canestri dei giovani Greco, Pedrocchi, Altieri, Lot e al supporto del veterano Garbujo, il primo quarto si chiude in perfetta parità (17 – 17). Nel secondo quarto, i consigli di coach Rustioni sortiscono i loro effetti. I basigliesi, infatti, alzano l’asticella in difesa. Alfieri, Lot e Garbujo fanno buona guardia a rimbalzo consentendo, finalmente, veloci ripartenze e impedendo agli avversari di riordinarsi in difesa. In attacco, il solito Pedrocchi coadiuvato egregiamente da Aquili, Belò e Franceschi trovano buoni canestri in penetrazione e dal perimetro. Alla fine del primo tempo, la Oscom è avanti 35 a 25 (18 – 8). Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo, i massicci tornano in campo in modalità “primo quarto”. Fortunatamente, il “gruzzoletto” di punti messo da parte nel secondo quarto consente di amministrare (che non è una peculiarità dei giovani basigliesi), non senza apprensione, il vantaggio acquisito e portando a casa una vittoria importante. Punteggio finale: Oscom Milano 3 – Borghebasket 91 (65 – 56). Parziali 15 – 15 e 15 – 16.
Prossimo appuntamento venerdì 8 dicembre 2023, ore 21:30, in trasferta contro Centro Basket Locate.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under14 Elite: bella vittoria contro Lissone
1 Marzo 2024
Under13 jr. NBA Gold: prezioso successo contro l’Urania Milano
28 Febbraio 2024
Under19 Eccellenza: partita complessa con Reggio Emilia
27 Febbraio 2024
Under17 Regionale Bianca: vittoria con Canottieri e 2° posto conquistato
27 Febbraio 2024
Minibasket: en-plein biancorosso nel weekend
26 Febbraio 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi