Under19 Gold: che distrazione a Cermenate!

I biancorossi escono sconfitti 81-80 dal campo della Virtus Cermenate nell’andata dei quarti di finale dei playoff di Under19 Gold. Lo scarto minimo non compromette la gara del ritorno dove basterà vincere per aggiudicarsi l’accesso alla semifinale.

VIRTUS CERMENATE-OSCOM MILANO3 81-80
MILANO3: Orlandi 22, Belò, Alfieri 18, Mastrangelo, Maiorano 20, Metauro, Rovida 9, Brboric, Turin 9, Bevilacqua 2, Vicamini, Piemontese. All. Pugliese

Era dal 17 ottobre 2022 che la nostra Under19 non conosceva sconfitta, dopo quel ko sono arrivate 20 vittorie consecutive che hanno portato i nostri ragazzi a qualificarsi al primo posto sia nella prima che nella seconda fase, ma nel match di andata dei quarti di finale la distrazione è stata fatale sul campo di Cermenate. Con lo scarto minimo si giocherà praticamente nel match di ritorno il passaggio del turno in semifinale anche se Cermenate ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per fare l’upset se i biancorossi non si presenteranno nelle migliori condizioni possibili.
La Gara 1 ha visto subito i padroni di casa dimostrare di poter stare nella sfida con i primi 10 punti tutti realizzati da Carioni (17-12), eppure a fine primo quarto la Oscom con 3 triple consecutive di Alfieri era riuscita a ribaltare l’andamento sul 19-20.
I basigliesi sembravano aver anche trovato la fuga giusta sul 22-28 con le iniziative di Orlandi, ma poi ancora le distrazioni in difesa sono fatali per riaccendere il fuoco nei padroni di casa. Così prima arrivano due bombe consecutive di Somaschini, poi addirittura 3 di Marando che mandano la Virtus avanti sul 43-37 all’intervallo.
I comaschi prendono in mano la sfida quando con l’ennesima doppia bomba (alla fine saranno 14) provando ad allungare sul 51-42 al 24′, ma qui i basigliesi sono bravissimi a non farsi prendere dal panico e a rimarginare punto su punto lo scarto arrivando in perfetta parità a quota 62 quando suona la sirena di fine terzo periodo grazie ad un Maiorano scatenato.
Ancora lo stesso play basigliese è il protagonista del break iniziale per il 62-66, ma Cermenate sempre con il tiro dall’arco dei 3 punti rimane a gara (67-66). L’ultimo spunto per il vantaggio della Oscom lo danno Alfieri e Rovida per il 69-73, la risposta sono le triple di Carioni e Cairoli per il nostro sorpasso sul 75-73. Lo stesso Cairoli firma l’81-78, ma Orlandi è bravo nell’ultima azione a mantenere la calma, studiare la formula di qualificazione e conquistarsi due liberi che, trasformati, rendono lo scarto minimo a fine partita.
La gara di ritorno si giocherà al PalaBasiglio martedì 25 aprile alle ore 21.15.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under13 jr. NBA Gold: prezioso successo contro l’Urania Milano
28 Febbraio 2024
Under19 Eccellenza: partita complessa con Reggio Emilia
27 Febbraio 2024
Under17 Regionale Bianca: vittoria con Canottieri e 2° posto conquistato
27 Febbraio 2024
Minibasket: en-plein biancorosso nel weekend
26 Febbraio 2024
Divisione Regionale 2: prova concreta in quel di Crema
26 Febbraio 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi