Under19 Elite: ruggito contro il Soul Basket

I biancorossi riescono ancora a vincere al PalaBasiglio vincendo ampiamente contro Soul Basket Milano con il punteggio di 72-40. Partenza strana con un -10 dopo 6 minuti poi i basigliesi cambiano marcia, iniziano a difendere e fanno il vuoto. Dopo il +17 dell’intervallo il vantaggio si allarga fino al +32 finale.

MILANO3 BASKET-SOUL BASKET MILANO 72-40
MILANO3: Rescia 8, Pezzo 9, Guerci 19, Camporini, Mullishi 6, Saino 10, Sioli 5, Curti 2, Bolzoni, Mori 12, Panizza 1. All. Pugliese
SOUL BASKET: Agostini 1, Iannotta, Marra, Baldissara, Scanziani 7, Picarelli 1, Peloso 6, Lacchè 12, Azeez, De Martino 2, Arrigotti 11. All. Rossini

Reazione d’orgoglio del Milano3 Basket che nella tana del PalaBasiglio affronta al meglio il Soul Basket Milano vincendo per 72-40.
L’infortunio che terrà lontano dai campi Gabriele Degiorgio per circa un mese sembrava aver ridotto ancora di più la carica dei biancorossi e così dopo 5 minuti di partita il parziale era in favore degli ospiti sul 2-12.
In quel momento è scattato qualcosa nella testa dei basigliesi che hanno deciso di non dover essere la vittima sacrificale degli ospiti ed hanno iniziato a macinare pallacanestro trovando buone iniziative in attacco, ma soprattutto chiudendo ogni varco in difesa.
Il parziale dal 5′ al 10′ è eloquente: 13-0 stimolato dalle triple di Pezzo e Guerci.
La rabbia del Milano3 continua a fruttare punti con i biancorossi di casa che scappano fino al 30-17 al 17′ con i canestri di Mullishi e Saino allungando così il maxi break sul 28-5 in 12 minuti di gioco.
E il vantaggio aumenta ancora all’intervallo grazie ad un canestro di Curti sulla sirena per il 38-21 che manda le squadre nello spogliatoio.
Nella ripresa è capitan Rescia a dare tranquillità alla squadra trovando i primi 4 punti con abili letture sul pick ‘n roll, ma poi è ancora la difesa a fare la differenza con soli 7 punti subiti producendo anche un’infinità di contropiedi. Così al 30′ la gara è già ipotecata sul 60-28.
Nell’ultimo periodo si mollano un po’ gli ormeggi e i biancorossi, oltre ai tiri liberi, segnano dal campo solo con le triple di Saino e Guerci fino al 72-40 finale.
Prossimo impegno martedì 10 dicembre alle ore 21.30 al PalaBasiglio contro il Legnano Basket

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U18 Ecc: ancora una rimonta incompleta
22 Giugno 2021
Serie D: ultimo quarto da incubo a Trezzano
21 Giugno 2021
Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi