Under19 Elite: la Robur Varese cade al PalaBasiglio

I biancorossi portano a casa il primo successo nel girone di ritorno dell’Under19 Elite battendo con merito la Robur Varese con il punteggio di 63-49. Il +14 ribalta anche la differenza canestri (-6 all’andata) e mostra buoni progressi anche in attacco per i basigliesi mantenendo la consueta difesa-bunker

MILANO3 BASKET-ROBUR ET FIDES VARESE 63-49
MILANO3: Rescia 15, Pezzo 6, Camporini 2, Mullishi 11, Degiorgio 8, Sioli 2, Curti, Bolzoni, Mori 16, Panizza, Fedele 3. All. Pugliese
VARESE: Pavan 6, Brega 6, Cassinelli 2, Corsaro 4, Bernasconi 6, Cattalani 7, Ermolli, Bardelli, Greco 5, Gualco 4, Borggini 5, Assui 4. All. Cattalani

 

Trova il primo successo del girone di ritorno il Milano3 Basket che dopo le sconfitte con Cremona e Brescia, vince nella tana del PalaBasiglio contro la Robur Varese per 63-49 ribaltando anche il doppio confronto.
Dopo circa un mese vissuto sotto i 50 punti di media il primo periodo è una sorpresa con ben 20 punti realizzati dai biancorossi che trovano la coppia Mullishi-Mori scatenata sotto canestro (20-15).
Nel secondo periodo esordisce nel campionato Under19 di questa stagione anche Alessandro Fedele di ritorno dall’esperienza scolastica negli Stati Uniti e il “51” basigliese realizza anche 3 punti che valgono il 31-22 al 17′. Poi il Milano3 stacca la spina e Varese rientra ad un passo sul 31-30 fino a quando non arriva la bomba sulla sirena di Rescia per il 34-30 che manda le squadre all’intervallo.
Nel terzo quarto la difesa è praticamente perfetta: Camporini e Bolzoni si alternano sugli avversari più pericolosi, il trio Rescia (anche in inedita versione “best scorer”)-Curti-Fedele dosa bene le iniziative in attacco e Mori è il terminale principe con 8 punti realizzati nel terzo periodo. Così subendone solo 3 il Milano3 scappa sul 47-33 al 30′.
Non è facile, Varese prova a recuperare e si porta fino al 47-39 in apertura con due triple di Bernasconi e Cattalani, ma la reazione biancorossa è perfetta con una tripla di un positivo Pezzo e i canestri da sotto di Mullishi (54-39) che chiudono di fatto la partita a cinque minuti dalla fine.Martedì alle ore 21.30 al PalaBasiglio il prossimo match di campionato contro la Pallacanestro Varese

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U18 Ecc: ancora una rimonta incompleta
22 Giugno 2021
Serie D: ultimo quarto da incubo a Trezzano
21 Giugno 2021
Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi