PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Sette Laghi Gazzada/25 Settembre 2021/PalaBasiglio

Under17 Eccellenza: manca un centesimo per fare una lira

Il VisMi3 si arrende solo all’ultimo tiro contro l’Aurora Desio che vince per 59-61 al Centro Vismara faticando non poco per avere ragione dei nostri ragazzi. Dopo il -16 toccato nel primo tempo i biancorossi hanno risalito la china, impattando a fine terzo periodo, ma non sono riusciti nell’ultimo periodo a fare lo scatto decisivo. Miglior realizzatore Alessandro Casciano con 18 punti.

VISMI3 BASKET-AURORA DESIO 59-61
VISMI3: Rescia 10, Casciano 18, Magri 3, Saino 8, Pinto, Camporini 2, Vitale, Battaioni, Manzoni 3, Di Mauro 9, Degiorgio 6, De Castro.
DESIO: Albique 2, Castiglioni, Donadoni 12, Esposito 11, Caglio, Pellizzoni 11, Anton 4, Scroccaro 8, Parma 4, Lasagna, Corbetta, Martin 9.

Finisce con l’urlo che rimane in gola per l’ultimo tiro il match giocato al Centro Vismara tra il VisMi3 e l’Aurora Desio che infligge il secondo stop consecutivo ai biancorossi con il punteggio di 59-61.
Il match nel primo quarto vede le formazioni fronteggiarsi senza paura con il punteggio che rimane in equilibrio grazie alle iniziative di Saino, per il VisMi3, e di Donadoni, per Desio (13-16 al 10′).
Poi sono gli ospiti che iniziano a prendere la guida della partita quando nel secondo periodo Martin e Pellizoni riescono a segnare con continuità toccando anche il massimo vantaggio sul 19-33 al 16′. Poi la difesa del VisMi3 sale di tono, concede solo due punti all’Aurora e con la tripla sulla sirena di Casciano va all’intervallo sotto 26-35.
Nel terzo periodo all’inizio Desio riesce a tornare alla doppia cifra di vantaggio (28-39), ma poi arriva la reazione di padroni di casa che non concedono più nulla in difesa, mentre Rescia e Casciano la guidano fino al pareggio a quota 43-43 al 29′.
Anche l’inizio dell’ultimo periodo è favorevole agli ospiti che con due triple consecutive di Donadoni tornano ad allungare sul 49-55 al 34′. Per quarto minuti il VisMi3 non subisce più canestri, ma segna solo 5 punti così è ancora a -1 (54-55) al 38′. Esposito firma 5 punti vitali (56-61), poi Casciano realizza la tripla della speranza a 4″ dalla fine (59-61). Donadoni va in lunetta e sbaglia 2 liberi, ma la “preghiera” da metà campo di Casciano non viene accolta.
Prossimo impegno mercoledì 6 febbraio alle ore 21 a Treviglio contro la Blu Orobica Bergamo.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Coppa Lombardia: una novità affascinante
20 Settembre 2021
Sono usciti i gironi d’Eccellenza
6 Settembre 2021
Minibasket: il 13 settembre i Draghetti iniziano a giocare!
2 Settembre 2021
Inizia la stagione di C Gold con un fitto precampionato
1 Settembre 2021
Leva Minibasket con l’Olimpia Milano al PalaBasiglio
27 Agosto 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi