Under 19 Gold: la Oscom Milano3 sbanca Lissone e conquista l’andata della semifinale

La Oscom Milano3 passa sul parquet di Lissone pr 56-65 e si aggiudica la partita d’andata con un vantaggio di 9 punti che dovrà difendere tra una settimana tra le mura amiche del PalaBasiglio se vorrà conquistare la finale.

APL LISSONE-OSCOM MILANO3 56-65
11-17; 26-29;42-57
LISSONE: Faccioli, Guarnaccia 11, Ratti 5, Boniolo, Viganò, Lupi, Peco 2, Arosio 10, Galliani 10, Ghiglia, Dascola 11, Gallucci  7. All. Santolini
MILANO3: Rovida 6, Turin 15, Cioata, Metauro, Maiorano 14, Orlandi 12, Altieri, Belò, Vicamini 1, Bevilacqua, Alfieri 17, Piemontese All. Pugliese 

Buon inizio da parte dei ragazzi dell’Under19 Gold guidati da coach Sandro Pugliese che dopo i primi 5’ di gara contro Lissone, valida per gara 1 delle semifinali playoff conducono sul punteggio di 4-11. Con un bel canestro di Simone Turin da 2, la Oscom Milano3 allunga sulla doppia cifra di vantaggio (5-15) complice anche una buona difesa con solo 5 punti subiti nei primi 8’ di gioco. Coach Santolini non ci pensa due volte e richiama all’ordine i suoi. Con una tripla di Guarnaccia, i padroni di casa accorciano sul 9-15, ma il primo quarto termina 11-17 grazie ad un altro canestro di un ispirato Simone Turin, autore già di nove punti su 17 segnati dalla sua squadra. 

Inizio piuttosto in salita quello della seconda frazione per i basigliesi, con i padroni di casa che con un parziale di 5-2, accorciano il gap sul -3 (16-19) dopo un canestro dai 6.75 di Dascola. La Oscom Milano3 rispondono a dovere e con un controparziale di 0-6 firmato da Turin, Rovida e Maiorano allungano sul +9 e costringono l’allenatore avversario ad utilizzare un altro timeout (16-25). L’effetto del minuto di sospensione dà l’effetto sperato con i padroni di casa che nuovamente si portano ad un solo possesso di svantaggio (24-27) grazie ad una fiammata di Dascola ed è coach Sandro Pugliese in questo frangente a richiamare i suoi in panchina per riordinare le idee. Il primo tempo si conclude sul 26-29 in favore dei biancorossi. 

La Oscom esce splendidamente dagli spogliatoi e con un parziale di 0-6 firmato interamente da Alfieri (3+1 e canestro in contropiede dopo palla rubata) ritrovano le nove lunghezze di vantaggio (26-35). Con una tripla di Orlandi, la Oscom Milano3 tocca il +12 (26-38). Il buon momento dei ragazzi debasigliesi continua ed al 25’ il tabellone dice +10 (38-48). Sulle ali dell’entusiasmo i basigliesi chiudono al 30’ sul +15 (42-57) con un bel canestro di Maiorano, provando così a scappare. 

Nella prima parte del quarto periodo, la Oscom Milano3 conduce sulla doppia cifra di vantaggio (49-61), ma coach Pugliese dopo un facile canestro di Guarnaccia su una palla persa sanguinosa decide di fermare la gara con un timeout. A scuotere i biancorossi ci pensa Orlandi che ridà un po’ di ossigeno ai suoi (51-63). Con un 2/2 a cronometro fermo di Rovida, i biancorossi provano nuovamente a chiudere la gara, allungando sul +13 (52-65). I padroni di casa provano la disperata rimonta, ma la Oscom Milano3 conquista il primo atto 56-65. 

Gara 2 è in programma martedì 9 maggio 2023 ore 21.00 al PalaBasiglio

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under19 Eccellenza: la Coppa Lombardia inizia con un successo
23 Aprile 2024
Under14 Elite: viaggio vincente a Seregno
23 Aprile 2024
Under17 Gold: Gara 1 dei playoff è preda della Oscom
22 Aprile 2024
Divisione Regionale 2: vittoria di prestigio contro Trecella
22 Aprile 2024
Minibasket: tutti in campo i nostri Draghetti
22 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi