Under 17: sconfitta nel derby con Opera

Dopo un primo tempo giocato punto a punto (27-26 al 20′) non ce la fa la nostra squadra Under17 a cambiare passo nella ripresa e deve cedere all’Opera Basket con il punteggio finale di 47-61 crollando nell’ultimo periodo. Non bastano i 12 punti di Francesco Sioli.

Al Palabasiglio arriva la prima sconfitta ufficiale dell’anno per la formazione U17 provincialeVisMi3 che si deve arrendere all’Opera Basket Club con il punteggio di 47-61 in una partita intensa in cui sono state le difese a prevalere.
Inizia fortissimo il VisMi3 che grazie a un’ottima difesa e aggressività riesce a piazzare subito il break sfruttando le iniziative in transizione di Fedele e Sioli ben supportati dal lavoro sotto le plance di Cipelletti e Covella che riescono a sporcare ogni rimbalzo offensivo. Gli ospiti rimangono fermi a 9 punti mentre i biancorossi muovono il tabellone fino a 17. Nel secondo quarto cambia la musica e gli ospiti cominciano a farsi più aggressivi sfruttando il differente tonnellaggio sotto le plance e aumentando l’aggressività difensiva sul perimetro che costringe il VisMi3 a forzare alcune conclusioni e soprattutto ad aprire il fianco per alcuni contropiedi che consentono a Opera di rientrare. Si mette in moto anche Colombo che con una tripla e una buona penetrazione consente agli ospiti di rientrare fino al -1 all’intervallo (27-26).
Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti mostrano i muscoli e grazie all’aggressività a rimbalzo e ad una difesa sempre più intensa riescono a scavare un piccolo fossato che consente di chiudere il terzo quarto in vantaggio di 4 punti (35-39). Al VisMi3 non entra più niente (37% al tiro dal campo e 12/24 ai liberi alla fine) e solo alcune iniziative individuali consentono di rimanere in scia. L’inizio dell’ultimo quarto è fatale: finisce la benzina per i padroni di casa che non vedono più un rimbalzo. Opera sfrutta i palloni recuperati sotto le plance e scappa via sul +10 quando una reazione dei biancorossi con il solito Sioli e un piazzato di Fedele riesce a rientrare a -6 fermando l’emorragia. Ci prova il VisMi3 allungando la difesa scommettendo sulla zona ma Covella sbaglia una facile conclusione da sotto e dall’altra parte Opera non perdona a rimbalzo sfruttando la “morbidezza” dei padroni di casa. Alcuni punti in contropiede sulla press battuta e una tripla di Torresani mettono i titoli di coda sul 47-61 finale.
Queste le dichiarazioni di coach Piana alla fine della partita: “Sono soddisfatto della partita dei ragazzi e dell’atteggiamento che abbiamo avuto per tutti e 40 minuti. Purtroppo nei momenti decisivi della partita non siamo riusciti a mantenere lo stesso livello di fisicità che abbiamo avuto nel primo quarto e contro una squadra totalmente ’95 questo lo abbiamo pagato a caro prezzo. Non siamo riusciti a controbattere alla loro intensità e abbiamo giocato male alcuni palloni decisivi all’inizio dell’ultimo quarto. Abbiamo poco tempo per fare esperienza e adeguarci a questo livello di fisicità per poter proseguire il nostro cammino ma in generale abbiamo dei buoni spunti su cui lavorare”.
Prossimo appuntamento in trasferta infrasettimanale mercoledì 16/11 sull’insidioso campo dell’ARS Milano.

VISMI3 BASKET-OPERA BASKET 47-61
VISMI3: Sioli 12, Fedele 10, Curti 9, Repossi 8, Cipelletti 4, Vignati 2, Covella 2, Bolzoni, Pesca, MIcoli, Guerci, Storelli

Leave a Reply

NEWS RECENTI

On the bench: Marco Villa
22 Gennaio 2021
M3mories: la promozione del “Farm Team” in C Silver
16 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Filippo Tagliabue
13 Gennaio 2021
M3mories: l’ultima vittoria nei playoff di C Gold
9 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Matteo Gabanelli
4 Gennaio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi