PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/17 Aprile 2021/PalaBasiglio

Under 17: sconfitta nel derby con Opera

Dopo un primo tempo giocato punto a punto (27-26 al 20′) non ce la fa la nostra squadra Under17 a cambiare passo nella ripresa e deve cedere all’Opera Basket con il punteggio finale di 47-61 crollando nell’ultimo periodo. Non bastano i 12 punti di Francesco Sioli.

Al Palabasiglio arriva la prima sconfitta ufficiale dell’anno per la formazione U17 provincialeVisMi3 che si deve arrendere all’Opera Basket Club con il punteggio di 47-61 in una partita intensa in cui sono state le difese a prevalere.
Inizia fortissimo il VisMi3 che grazie a un’ottima difesa e aggressività riesce a piazzare subito il break sfruttando le iniziative in transizione di Fedele e Sioli ben supportati dal lavoro sotto le plance di Cipelletti e Covella che riescono a sporcare ogni rimbalzo offensivo. Gli ospiti rimangono fermi a 9 punti mentre i biancorossi muovono il tabellone fino a 17. Nel secondo quarto cambia la musica e gli ospiti cominciano a farsi più aggressivi sfruttando il differente tonnellaggio sotto le plance e aumentando l’aggressività difensiva sul perimetro che costringe il VisMi3 a forzare alcune conclusioni e soprattutto ad aprire il fianco per alcuni contropiedi che consentono a Opera di rientrare. Si mette in moto anche Colombo che con una tripla e una buona penetrazione consente agli ospiti di rientrare fino al -1 all’intervallo (27-26).
Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti mostrano i muscoli e grazie all’aggressività a rimbalzo e ad una difesa sempre più intensa riescono a scavare un piccolo fossato che consente di chiudere il terzo quarto in vantaggio di 4 punti (35-39). Al VisMi3 non entra più niente (37% al tiro dal campo e 12/24 ai liberi alla fine) e solo alcune iniziative individuali consentono di rimanere in scia. L’inizio dell’ultimo quarto è fatale: finisce la benzina per i padroni di casa che non vedono più un rimbalzo. Opera sfrutta i palloni recuperati sotto le plance e scappa via sul +10 quando una reazione dei biancorossi con il solito Sioli e un piazzato di Fedele riesce a rientrare a -6 fermando l’emorragia. Ci prova il VisMi3 allungando la difesa scommettendo sulla zona ma Covella sbaglia una facile conclusione da sotto e dall’altra parte Opera non perdona a rimbalzo sfruttando la “morbidezza” dei padroni di casa. Alcuni punti in contropiede sulla press battuta e una tripla di Torresani mettono i titoli di coda sul 47-61 finale.
Queste le dichiarazioni di coach Piana alla fine della partita: “Sono soddisfatto della partita dei ragazzi e dell’atteggiamento che abbiamo avuto per tutti e 40 minuti. Purtroppo nei momenti decisivi della partita non siamo riusciti a mantenere lo stesso livello di fisicità che abbiamo avuto nel primo quarto e contro una squadra totalmente ’95 questo lo abbiamo pagato a caro prezzo. Non siamo riusciti a controbattere alla loro intensità e abbiamo giocato male alcuni palloni decisivi all’inizio dell’ultimo quarto. Abbiamo poco tempo per fare esperienza e adeguarci a questo livello di fisicità per poter proseguire il nostro cammino ma in generale abbiamo dei buoni spunti su cui lavorare”.
Prossimo appuntamento in trasferta infrasettimanale mercoledì 16/11 sull’insidioso campo dell’ARS Milano.

VISMI3 BASKET-OPERA BASKET 47-61
VISMI3: Sioli 12, Fedele 10, Curti 9, Repossi 8, Cipelletti 4, Vignati 2, Covella 2, Bolzoni, Pesca, MIcoli, Guerci, Storelli

Leave a Reply

NEWS RECENTI

E’ Cinquepalmi il migliore contro Legnano
15 Aprile 2021
Nicholas Cinquepalmi orgoglioso della battaglia vinta con Legnano
14 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 con orgoglio supera Legnano
13 Aprile 2021
Matteo Gabanelli alla vigilia del recupero contro Legnano
13 Aprile 2021
E’ ancora “Air” Bonora ad essere l’MVP della vittoria con Gazzada
12 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi