PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basketball Gallarate/23 Ottobre 2021/PalaBasiglio

U19 Ecc: vittoria al cardiopalma contro Bernareggio

Biancorossi vincenti nell’esordio del campionato Under19 d’Eccellenza. Il Milano3 Basket piega la Pall. Bernareggio al PalaBasiglio.

ISTITUTO LEOPARDI MILANO3-PALLACANESTRO BERNAREGGIO 83-81
18-19; 37-40; 56-59; 83-81
MILANO3: Rovida, Cassol 5, Turin 12, Orlandi 14, Alfieri 20, Garbujo 7, Musumeci 9, Lecce, Gelmuzzi 9, Pircher, Vicamini, Tosi 7. All. Pugliese.
BERNAREGGIO: Redaelli 7, Almansi 19, Marra 16, Cappelletti 9, Sanvito, Adami 7, Paganotto, Pirola 11, Sada, Degli Agosti 2, Adanu 16. All. Micheloni.

Clicca qui per vedere le immagini della partita

L’Under19 Eccellenza vince al debutto stagionale contro Bernareggio. Al PalaBasiglio è andato in scena un match combattuto, terminato 83-81 per i padroni di casa.

Già dai primi minuti di gara, Alfieri, fresco di prima “panca” con la C Gold, dimostra di essersi preparato a lungo per il ritorno in campo: prima un canestro dalla media distanza, poi uno da vicino, e ancora un rimbalzo offensivo convertito in due punti facili, il tutto coronato da un canestro da tre che concede ai basigliesi il primo vantaggio. Gli ospiti son tuttavia decisi a non lasciarsi sfuggire la partita, ed una tripla porta Bernareggio sopra di 1 sul 18-19 quando sulla sirena Almansi scaglia una tripla dall’angolo . Nella seconda frazione, Milano3 trova ripetutamente il fondo della retina dalla lunga distanza, con Gelmuzzi, Orlandi, e anche con una bomba inusuale di Garbujo dall’angolo allungando fino al 33-25.

Bernareggio, però, non demorde e sfrutta i propri punti forti, soprattutto l’atletismo sotto canestro di Adanu: si accorcia il divario tra le due squadre e gli ospiti salgono addirittura in vantaggio a fine primo tempo un’altra tripla sulla sirena di Marra per il 37-40.

Il terzo quarto rischia di essere decisivo, con gli ospiti sempre più in allungo fino al +10, 42-52 con i canestri di Almansi. Ancora una volta, però, la formazione di coach Sandro Pugliese risponde prontamente ai tentativi di fuga degli avversari sfruttando anche la zona per blindare il pitturato. Spinti da due giri in lunetta di Cassol, e dall’and-one di Garbujo, i padroni di casa chiudono la terza frazione sul -3 (56-59), ritornando ad un passo. La tavola è apparecchiata per un quarto periodo decisivo.

Gelmuzzi apre il quarto conclusivo con un canestro dalla lunga distanza (59-63), Orlandi chiude al ferro in contropiede, ma Bernareggio non si lascia intimorire proseguendo con la sua controffensiva. Più volta i basigliesi hanno l’occasione per sorpassare, ma Bernareggio è sempre avanti (63-69). Qui inizia lo show dall’arco dei biancorossi: prima Musumeci accorcia (66-69), poi Turin colpisce due volte (69-72 e 72-74). La difesa a zona dei “Massicci” continua a rallentare gli ospiti e proprio a quota 74 arriva la parità firmata proprio da Turin . Sale dunque in cattedra Alfieri che risponde presente con una sontuosa tripla che riporta i basigliesi in vantaggio dopo quasi due periodi di gioco. Bernareggio risponde con un canestro da sotto per Adanu (77-76), ma Alfieri è infuocato e manda a bersaglio il secondo canestro da tre che permette all’Istituto Leopardi di allungare sul +4 a 38″ dalla fine (80-76). Poi Musumeci e Turin, dalla lunetta, mettono in ghiaccio la vittoria (83-78) nei secondi finali.

L’under19 trionfa al debutto contro la Pallacanestro Bernareggio, testa alta al prossimo duello che si terrà lunedì 4 ottobre contro l’Here You Can Pavia in trasferta.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Lo Sporting Milano3 sbanca Mortara
17 Ottobre 2021
C Gold: Niccolò Tandoi alla vigilia del match con Mortara
15 Ottobre 2021
Due settimane di Progetto-Scuola, che soddisfazione!
13 Ottobre 2021
U19 Ecc: i Massicci cambiano marcia nella ripresa
12 Ottobre 2021
C Gold: bentornato a Fabio Bonora, ed è subito MVP
12 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi