PROSSIMA PARTITAUS Nervianese vs Sporting Milano 3/12 Dicembre 2021/Palasport Nerviano

Serie C: viene fuori l’orgoglio biancorosso! Online la Top5

Rimonta vincente nell’ultima giornata del girone di andata per il Milano3 Basket che batte la Virtus Cermenate per 58-57 con una furiosa rimonta negli ultimi 14 minuti a partire dal -16. Dopo un match troppo distratto i biancorossi cambiano marcia e con carattere rimettono in piedi la gara sorpassando nel finale con due liberi di Iacono. Proprio Michael Iacono è il miglior realizzatore con 14 punti segnati, menzione per uno straordinario Mattia Picco decisivo nella ripresa.

Partita più strana non ci poteva essere per inaugurare il 2012 al PalaBasiglio con lo scontro diretto per la zona playoff contro la Virtus Cermenate. 26 minuti di pessimo basket e 14 minuti di grinta, orgoglio, carattere e volontà.
Così i basigliesi hanno costruito la loro vittoria che permette di chiudere il girone di andata al secondo posto con ben 12 vittorie e sole tre sconfitte.
L’inizio della gara è letargico con i canestri di Visini e Colzani a dare il primo allungo agli ospiti, mentre il Milano3 fatica a segnare da ogni posizione segnando la miseria di 9 punti (5 di Nigrone) nel primo quarto (9-14).
Cermenate allunga ancora con la tripla di Costacurta fino al 11-19, poi i basigliesi piazzano l’unico sprazzo di partita vera nel primo tempo con un break di 10-0 firmato da Bassi e Colombo scavalcando sul 21-19 al 14′, salvo poi rimpiombare nelle tenebre con un controbreak di 0-16 che fa volare Cermenate fino al 21-35 ancora firmato da una tripla di Costacurta.
Nella ripresa al 25′ gli ospiti toccano il massimo vantaggio con i canestri di Visini (9 punti consecutivi in apertura) sul 30-46, ma qui cambia faccia la partita. Arriva un break di 9-0 con i punti di di Iacono e Colombo, mentre i gialloblu segnano solo 2 punti in 5 minuti. Così al 30′ il punteggio dice 42-48 e inerzia che sta cambiando.
Cermenate prova l’ultima fuga con la tripla di Cardani del 44-55 al 33′, ma da quel momento i basigliesi non sbagliano pià niente in difesa. In attacco invece prima rientrano con i canestri di Maura, poi è la tripla di Colombo a scavalcare al 36′ sul 56-55.
Gli ultimi 4 minuti sono da nervi tesissimi: Colzani firma il 56-57 al 37′, poi arrivano solo i due liberi di Iacono al 39′ a cambiare il punteggio alla partita. Sono i due liberi del 58-57, sono quelli vincenti.
Prossimo impegno sabato sera alle ore 21 sul campo della Pallacanestro Milano per la prima giornata di ritorno.

MILANO3 BASKET-VIRTUS CERMENATE 58-57
MILANO3: Tandoi, Bassi 7, Nigrone 7, Maura 9, Iacono 14, Morgante, Marcon Fiastri, Colombo 11, Picco 2, Soresina 8. All. Pugliese
CERMENATE: Casati 6, Costacurta 6, Clerici, Visini 15, Gatti, Cardani 14, Molteni, Riva 2, Bertolini, Colzani 14. All. Aiolfi

Le statistiche della partita

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Nicholas Cinquepalmi è l’MVP per statistiche del match con Busto
7 Dicembre 2021
C Gold: Mike Iacono commenta la rimonta subita
7 Dicembre 2021
Serie D: la capolista trema al PalaBasiglio, ma non basta
7 Dicembre 2021
U15 Ecc: ad un passo dal colpaccio esterno
6 Dicembre 2021
U17 Gold: terza vittoria di fila per la Sysman
6 Dicembre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi