Serie C: ll Milano3 Basket inciampa ad Opera

Dopo la vittoria in casa contro Tromello, il Milano3 Basket è costretto ad arrendersi nel derby contro Opera. Infatti, gli uomini di coach Sandro Pugliese si arrendono con il punteggio di 73-66.

OPERA BASKET CLUB-MILANO3 BASKET 73-66
20-18; 32-38; 54-50
OPERA: Norcino ne, Pezzola 8, Panaccione 13, Cazzaniga, Rao, De Castro 12, LIcari 8, Cardani 10, Nobile, Pollicoro ne, Pastori 18, Anelli 4 All. Lo Iacono
MILANO3: Garbujo, Alfieri, Cinquepalmi 7, Giocondo 17, Merlati ne, Iacono 6, Barbisan 14, Colombo 8, El Rawi, Alfieri, Orlandi 12, Maiorano, Bonora 2 All. Pugliese

Cade alla prima trasferta il Milano3 Basket che esce battuto dal campo di un Opera Basket Club davvero mai domo. Il punteggio finale è di 73-66, nonostante un primo tempo chiuso in vantaggio sul 32-38 per i biancorossi. Fatale il break di 13-0 firmato dai padroni di casa in apertura di ripresa. Sanguinoso l’1/21 complessivo al tiro da 3 punti.

L’inizio non è così semplice per il Milano3 Basket che è costretto a rincorrere sul 7-1 dopo il 2/2 dalla lunetta di Pastori. Oltre a questo, non arrivano buone notizie dal campo perchè Fabio Bonora è costretto a tornare in panchina dopo il secondo fallo commesso. I “Massicci” con i liberi di Cinquepalmi ed un bel canestro di Barbisan accorciano sul 7-5. E’ una convincente penetrazione di Orlandi a dare la parità ai basigliesi (13-13). Il numero 20 biancorosso firma poi il sorpasso sul 13-15. La prima frazione termina 20-18 in favore di Opera, con Orlandi che con l’1/2 a cronometro fermo permette ai suoi di chiudere sotto di un solo possesso. 

Nella prima parte della seconda frazione, il match rimane in equilibrio con i “Massicci” avanti sul 23-24 dopo il 2/2 dalla linea della carità di Iacono. Coach Sandro Pugliese però è costretto a rinunciare per un po’ a Bonora e Giocondo per problemi di falli. Nonostante questo i basigliesi non si fanno prendere dallo spavento e con un paio di giocate di Barbisan si portano sul 28-32; coach Lo Iacono ci vuole parlare su. Il buon momento dei biancorossi non si placa ed infatti con Barbisan ed Orlandi toccano il +8 (28-36). Si va all’intervallo lungo sul 32-38 in favore del Milano3 Basket. 

Il terzo quarto si apre con break di 7-0 prodotto dalla Delta Line Opera che forza il timeout di coach Pugliese. I padroni di casa totalizzano un parziale finale di 13-0, ma ecco che i “Massicci” con Orlandi e Giocondo ritrovano il canestro ed accorciano in diverse occasioni sul -1. Al 30’ il tabellone recita 54-50. 

L’avvio dell’ultimo e decisivo periodo è ancora più complicato per i “Massicci” che in un amen si trovano sotto di otto lunghezze e coach Sandro Pugliese è costretto ad optare per un minuto di sospensione. Al ritorno sul parquet, Giocondo punisce per il -5 (60-55), ma i padroni di casa con Pastori allungano sulla doppia cifra di vantaggio (65-55). I biancorossi provano a non demordere ed riducono il gap sul -7. I ragazzi di coach Lo Iacono riallungano sulla doppia cifra, Barbisan e Giocondo permettono alla propria squadra di provare a riaprire la gara accorciando sul 71-66, ma non basta. Vince Opera. 

Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 7 ottobre 2023 alle 18:30 contro Cerro Maggiore al PalaBasiglio per la terza giornata di campionato, con la presentazione del settore giovanile al PalaBasiglio

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under14 Elite: bella vittoria contro Lissone
1 Marzo 2024
Under13 jr. NBA Gold: prezioso successo contro l’Urania Milano
28 Febbraio 2024
Under19 Eccellenza: partita complessa con Reggio Emilia
27 Febbraio 2024
Under17 Regionale Bianca: vittoria con Canottieri e 2° posto conquistato
27 Febbraio 2024
Minibasket: en-plein biancorosso nel weekend
26 Febbraio 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi