Serie C: i punti fermi da cui ripartire

Nel solco della tradizione il roster della Serie C continuerà ad avere i suoi punti fermi. Giocatori cardine ai quali fare affidamento nei momenti salienti di una partita, ma anche di una stagione intera visto che nel Milano3 Basket ci sono praticamente nati e cresciuti.
Si parte da capitan Marco Colombo, classe 1989, biancorosso consecutivamente dal 2011, ma che è arrivato nel nostro settore giovanile nel lontanissimo 2005. E’ diventato il collante del nostro team, l’uomo che può giocare tutti i ruoli, dal playmaker anche al pivot in caso di necessità.
In cabina di regia saldamente confermato Michael Iacono, nato nel 1987, a Milano3 dalla stagione 2009-2010. Obiettivamente sembra impossibile pensare alla squadra senza che ci sia “Mike”. E’ la dimostrazione che il lavoro paga, arrivando giovanissimo da cambio nell’allora C2, dimostrando di poter crescere fino a prendere le redini della squadra fino ai livelli più alti della C1. Adesso dovrà dispensare esperienza e colpire nei momenti decisivi delle partite.
Confermatissimo anche l’MVP statistico delle ultime tre stagioni, Fabio Bonora, ala tuttofare classe 1997, ormai nel pieno della maturità. Il suo atletismo debordante, unito ad una sempre maggiore conoscenza del gioco, sono diventati un mix letale per gli avversari.
Solo pochi mesi in biancorosso, essendo arrivato a febbraio, ma ha saputo farsi apprezzare per un’intelligenza cestistica d’altri tempi unita ad un fisicone da totem (204 cm) a cui fare riferimento. Così Andrea Merlati sarà ancora il centro dello Sporting Milano3 anche nella stagione 2023-2024.
Nate e cresciute nel nostro settore giovanile sono le ultime due conferme in ordine temporale per la nuova stagione. Lorenzo Valdameri, classe 1999, ha unito alla capacità di giocare tutti i ruoli, un fisico importante e la forza mentale di riuscire a farsi trovare pronto sia che debba giocare 30 secondi o 42 minuti (come successo proprio l’anno passato). Marco El Rawi è la nostra valvola di sicurezza sotto canestro, 200 cm che sanno come farsi trovare pronto su un aiuto o come catturare un rimbalzo sporco nel quale non credeva più nessuno.
A completare la squadra ci sarà anche un nutrito gruppi dei nostri ragazzi del 2004, freschi vincitori del titolo U19 Gold, ma a loro dedicheremo un articolo a parte nei prossimi giorni.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Serie C: Il Tinaba Milano3 Basket si arrende a Marnate dopo un tempo supplementare
20 Aprile 2024
Under19 Regionale: fermata la corsa di Arluno
19 Aprile 2024
Sostieni il Milano3 Basket! Devolvi il tuo 5 x 1000
18 Aprile 2024
Arriva il Dragons’ Summer Camp per il Minibasket!
17 Aprile 2024
Divisione Regionale 2: di un soffio la sconfitta a Pioltello
17 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi