Serie C: arriva il primo successo contro Sesto

Il Milano3 Basket trova la sua prima vittoria andando ad espugnare il campo della Posal Sesto San Giovanni per 67-74. Una partita sempre condotta dai biancorossi, nonostante qualche problema di troppo di infortuni, grazie ad un ottimo primo tempo offensivo ed una ripresa di buona qualità in difesa. Michael Iacono miglior realizzatore a quota 21 punti.

POSAL SESTO SAN GIOVANNI-MILANO3 BASKET 67-74
SESTO SAN GIOVANNI: Baroncini 5, Angiolini, Roncari 9, Benezzi 19, Capaccioli, Cantarin, Maga 8, Faggiani 2, Persico 12, Gorno 12. All. Fontanini
MILANO3: Tandoi 2, Bassi, Nigrone 13, Maura 12, Morgante 10, Iacono 21, Marcon Fiastri, Colombo 7, Picco 4, Soresina 5. All. Pugliese

Arriva in trasferta il primo hurrà per il Milano3 Basket che vince nella storica palestra Falck di Sesto San Giovanni con la locale Posal per 67-74 in un match dove i biancorossi partono fortissimo.
Il primo quarto, infatti, i basigliesi con Maura e Iacono (11 punti in 10′), vedono il canestro con grande facilità e allungano addirittura fino al 15-27 a fine periodo con un Tandoi davvero positivo, nonostante la giovane età (2 punti, 3 recuperi, 2 rimbalzi, 1 assist per il ragazzo del ’93).
Benazzi si carica sulle spalle i suoi e li riporta vicino nel punteggio arrivando fino al 25-29 al 14′, ma poi inizia Morgante a martellare il canestro con continuità con ben 10 punti, tutti nel secondo periodo, che ridanno ossigeno all’attacco biancorosso ritornando sul +10 sul 31-41. All’intervallo si va sul 36-44 con Gorno che segna sulla sirena.
La ripresa inizia bene per il Milano3 Basket, arrivano ancora 6 punti nello spazio di un paio di minuti grazie a Iacono (38-50), ma poi gli stessi iniziano a litigare con i liberi (12/25 il totale) vedendo la Posal rientrare un po’ a contatto fino al 47-51 con i canestri di Persico e Gorno. I basigliesi mantengono la calma, trovano buoni sprazzi da Colombo e chiudono al 3o’ sul 49-58.
Nell’ultimo periodo il Milano3 scappa definitivamente, i canestri di Maura, Nigrone e Colombo lanciano gli ospiti sul 53-67 al 35′ e ancora al 38′ i biancorossi sono a +12 (59-71). Poi la luce si spegne per un attimo, tre liberi di Roncari e una tripla di Gorno riaccendono improvvisamente la gara (67-71 a -26″), ma Nigrone e Iacono chiudono i conti dalla lunetta.
Prossimo appuntamento venerdì 7 ottobre alle ore 21.30 al PalaBasiglio contro il derby metropolitano contro l’Ebro Milano.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

M3mories: l’impresa contro la capolista in C Gold
25 Gennaio 2021
On the bench: Marco Villa
22 Gennaio 2021
M3mories: la promozione del “Farm Team” in C Silver
16 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Filippo Tagliabue
13 Gennaio 2021
M3mories: l’ultima vittoria nei playoff di C Gold
9 Gennaio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi