Milano3 Basket: un altro salto in avanti per i Massicci

Nella mattinata di domenica 14 maggio al PalaBasiglio i vertici del Milano3 Basket hanno voluto incontrare i genitori dei tesserati in maglia biancorossa partendo dal microbasket per arrivare a quelli del settore giovanile. A dare via alle danze è stato il Presidente Gianni Bergamaschi che ha voluto ringraziare i presenti sia per la partecipazione che per l’aiuto dato durante la stagione: “Vorrei ringraziare tutti per l’aiuto che ci avete dato in un momento di difficoltà, quello post pandemia. Sono state tante le iniziative che siamo riusciti a concretizzare grazie al vostro aiuto. Ad esempio abbiamo istituito la figura del dirigente nei vari gruppi del settore minibasket. Siamo riusciti a costruire un vero e proprio staff medico che oltre alla prima squadra si occuperà anche del settore giovanile e del minibasket: il Dott. Andrea Burini, ortopedico, sarà il responsabile dello squadra con a disposizione un fisioterapista, un osteopata e due preparatori fisici. Inoltre abbiamo iniziato una collaborazione con una psicologa che si occupa anche di sport e giovani, in questa stagione ci siamo accorti che post pandemia l’approccio dei ragazzi è cambiato e ci sono stati alcuni episodi non sono stati semplici da gestire e che hanno spiazzato i nostri allenatori. Infine siamo davvero contenti di annunciarvi due nuovi sponsor: Tinaba e Riflessi Store Milano”. 

E’ il poi il turno di Matteo Colombo che ha parlato dell’idea di creare un album di figurine coinvolgendo tutti i tesserati del Milano3 Basket: “Quest’iniziativa era già stata fatta nel 2016-17 ed era molto andata molto bene con addirittura 3500 pacchetti di figurine venduti. Per la prossima stagione, l’idea è quella di produrre 300 figurine che coinvolgano quindi tutte le squadre dal microbasket fino alla Serie C. E’ un’esperienza che unisce ancora di più i ragazzi. All’interno stiamo pensando di dedicare una pagina ai coach e delle pagine ai momenti più importanti e storici della società. Si partirà tra la fine di ottobre e inizio novembre con lo shooting fotografico, così da poter poi aver pronto l’album a dicembre verso il periodo natalizio. Ogni pacchetto avrà il costo di 1 euro.”

A prender parola è poi il turno del fondatore e vicepresidente del Milano3 Basket Carlo Filabelli: “Ho seguito molto il minibasket perchè penso che sia fondamentale fin da subito costruire un certo tipo di filosofia. La nostra è quella di far crescere i nostri ragazzi, portandoli poi fino alla prima squadra come è accaduto in questa stagione nella squadra delle serie C con ben 10 giocatori davvero “Made in Mi3”. Siamo felicissimi di avere molti giocatori in prima squadra che sono cresciuti qui e ovviamente per far si che ciò accada c’è bisogno di allenatori che credano in questo tipo di filosofia. E’ quindi necessario che il mini basket non sia vissuto come un semplice post scuola, ma con l’intento di crescere per poi continuare a giocare a pallacanestro e farlo con il settore giovanile. Direi che nei nostri 37 anni di storia di risultati ce n’è sono stati, ma non ci vogliamo accontentare.”

Tocca poi a coach Sandro Pugliese che ha il biancorosso sotto la pelle “Ho iniziato a giocare a Milano3 all’età di cinque e di anni ne sono passati parecchi e sono ancora qui. Nel mondo della pallacanestro si può essere un giocatore, un allenatore, un dirigente oppure diventare giornalista. E’ stato bellissimo allenare un gruppo quasi composto dai ragazzi che sono stati prodotti dal nostro vivaio. Colgo l’occasione per presentarvi camp di quest’estate che sono un appendice divertente in un periodo dove non ci sono partite. Il classico camp al PalaBasiglio comincerà al termine delle scuole (12-23 giugno). Dallo scorso anno siamo riusciti a far ripartire il camp a San Pellegrino Terme (26-30 giugno) per i ragazzi nati dal 2012-2016 con l’intento di far crescere la loro passione nei confronti di questo sport. Poi ci sarà a fine agosto (24-29 agosto) il solito appuntamento con la preparazione a Cesenatico, dove le squadre iniziano a lavorare in vista della stagione 2023-24. Ed infine dal 4-8 settembre ci sarà ancora il camp al PalaBasiglio”. 

Coach Marco Villa, responsabile del minibasket racconta l’organizzazione interna dei campus: “Vorrei sottolineare che i camp sono in linea con il lavoro che abbiamo svolto durante la stagione. Il lavoro off season è importante come quello della stagione. Noi programmiamo le giornate con determinati esercizi e con professionalità. In un giorno, praticamente, abbiamo a disposizione il lavoro di un mese durante la stagione. E’ un’occasione importante per migliorare sotto l’aspetto tecnico. Sono vent’anni che organizzo questo tipo di camp e vi posso dire che è davvero un’esperienza rilevante. Mi ha fatto piacere che ci avete mandato i vostri figli lo scorso anno e vi siete fidati di noi. La cosa che mi è piaciuta molto è che stato sponsorizzato molto da chi è venuto. Vi invito ad informarvi perchè chi ama la pallacanestro è un’esperienza che deve fare, quest’anno aggiungere all’interno del City Camp anche un’ora al giorno in lingua inglese”.

A concludere l’incontro con le famiglie ci hanno pensato Andrea Rescia consigliere del club biancorosso e Mario De Capoa: che hanno parlato della partnership legata a Tinaba e alla novità del merchandising online legato proprio a questa collaborazione, ma di questo vi parleremo in modo specifico nei prossimi giorni.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Serie C: Il Tinaba Milano3 Basket si arrende a Marnate dopo un tempo supplementare
20 Aprile 2024
Under19 Regionale: fermata la corsa di Arluno
19 Aprile 2024
Sostieni il Milano3 Basket! Devolvi il tuo 5 x 1000
18 Aprile 2024
Arriva il Dragons’ Summer Camp per il Minibasket!
17 Aprile 2024
Divisione Regionale 2: di un soffio la sconfitta a Pioltello
17 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi