PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basketball Gallarate/23 Ottobre 2021/PalaBasiglio

Lo Sporting Milano3 cade a Saronno

Clicca qui per il tabellino completo della partita
Clicca qui per rivedere on-demand la partita su BepiTV
Clicca qui per rivedere le interviste del dopo partita su BepiTV


Esordio amaro per lo Sporting Milano3 sul campo della Robur Saronno. Infatti, nella 1° giornata del campionato di Serie C Gold, i ragazzi di coach Sandro Pugliese si arrendono, subendo la prima sconfitta stagionale.

Avvio di gara piuttosto bilanciato con le due squadre che si studiano e dopo i primi 5’ il punteggio dice 7-6 in favore dei padroni di casa dopo l’1/2 ai liberi di De Capitani. Tra i ragazzi di coach Pugliese, buon inizio da parte di Fabio Bonora che con un paio di bei movimenti a canestro mette in difficoltà la difesa avversaria. Con il passare dei minuti, però Saronno alza il ritmo in attacco; grazie ad una conclusione dalla lunga distanza realizzata da Beretta la compagine di casa allunga sul +9 (19-10), chiudendo al 10’ sulla doppia cifra di vantaggio  (21-10) con il 2/2 di Politi a cronometro fermo. 

Nella prima parte della seconda frazione con due canestri di Tandoi e con l’uso della zona, lo Sporting Milano3 prova a scuotersi, ma gli avversari non si scompongono e riescono a mantenere la doppia cifra di vantaggio (32-19), costringendo l’allenatore biancorosso a chiamare i suoi all’ordine. I ragazzi di coach Grassi decidono di incrementare il distacco, andando all’intervallo lungo avanti sul +20 (44-24) con un canestro in contropiede di Tresso. Tra le cose che non hanno funzionato per i “Massicci” il tiro dalla lunga distanza (2/15) dopo i primi 20’.

I biancorossi provano a reagire con un po’ d’orgoglio, riducendo il gap sul -16 (56-40) con un canestro dai 6.75 di capitan Colombo, che forza il minuto di sospensione in casa Saronno. Al 30′, il tabellone recita 63-44 in favore dei padroni di casa, con lo Sporting Milano3 che però si aggiudica il periodo vincendolo 19-20.

Nell’ultima frazione, i “Massicci” calano a livello di energia ed intensità e i padroni di casa ne approfittano per scappare definitivamente nel punteggio con Pellegrini particolarmente ispirato dalla lunga distanza. Con un canestro da due in sospensione di Quinti, la Robur tocca il massimo vantaggio sul +28 (75-47). Il punteggio finale del match è 77-52 in favore di Saronno.

Il prossimo appuntamento dello Sporting Milano3 è in programma sabato alle ore 18.30 al PalaBasiglio per la sfida contro Gallarate.

Robur Saronno- Sporting Milano3 77-52 (21-10; 44-24; 63-44)

Robur Saronno: Politi 8, Marusic 9, Tomba 5, Quinti 4, De Capitani 5, Gurioli 9, Presso 10, Pellegrini 6, Fusella 8, Mariani 5, Beretta 8 All. Grassi

Sporting Milano3: Albiero, Cinquepalmi 2, Mori 2, Iacono 10, Musumeci 6, Tagliabue 6, Colombo 5, Bertoglio, Gabanelli 2, Tandoi 9, Bonora 10 All Pugliese

Lorenzo Lubrano

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Lo Sporting Milano3 sbanca Mortara
17 Ottobre 2021
C Gold: Niccolò Tandoi alla vigilia del match con Mortara
15 Ottobre 2021
Due settimane di Progetto-Scuola, che soddisfazione!
13 Ottobre 2021
U19 Ecc: i Massicci cambiano marcia nella ripresa
12 Ottobre 2021
C Gold: bentornato a Fabio Bonora, ed è subito MVP
12 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi