PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Sette Laghi Gazzada/25 Settembre 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold: lo Sporting Milano3 scivola contro Prevalle. Online la Top5!

Si interrompe a tre la striscia di vittorie ottenute in fila dallo Sporting Milano3. A Lonato contro la New Basket Prevalle, i “Massicci” dopo aver toccato il +24, vanno incredibilmente in tilt e subiscono la rimonta. Così Prevalle vince 84-82

NEW BASKET PREVALLE – SPORTING MILANO3 BASIGLIO 84-82
16-27; 36-49; 66-59
PREVALLE: Ciman 14, Lanfredi , Delibasic 20, Zorat,  Raskovic 21, Scekic 10, Bellandi,  Azzola 13, Saletti, Colombo, Mascadri 6, Faini  All.Baltieri
MILANO3: Albiero, Ferri, Cinquepalmi 9, Giocondo 17, Kebe 5, Iacono 5, Arcaini, Bassani 21,  Colombo 3, Bertoglio 10, Gabanelli, Bonora 12 All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per l’intervista di Milano3Basket.com

 

I “Massicci” approcciano il match con la giusta attenzione. Infatti, nei primi 5’ di partita i biancorossi riescono a stingere bene le maglie in difesa e a trovare con efficacia la via del canestro. Il punteggio dice 6-11 e coach Baltieri ricorre alla prima sospensione di serata. I ragazzi di coach Pugliese continuano a macinare punti e grazie ad una bella giocata sull’asse Iacono- Cinquepalmi, il gap aumenta sul +9 (10-19). Ad un 1’ dalla fine, lo Sporting Milano3 punisce gli avversari con due triple (Bertoglio – Kebe) e dopo i primi 10’ il tabellone dice 16-27.
In avvio di secondo quarto, i “Massicci” producono un break di 2-7 ed il vantaggio sale sulle sedici lunghezze di vantaggio (18-34). In un amen, lo Sporting Milano3 dilaga sul +20 (18-38), dopo un comodo appoggio di Bassani. Trascinati dall’entusiasmo, i biancorossi toccano anche il + 24 (20-44), dopo un tiro dalla lunga distanza di capitan Colombo. I padroni di casa, però provano a non affondare e con un parziale di 10-0 (30-44), obbligano il l’allenatore dei “Massicci” al timeout. Si va all’intervallo lungo con lo Sporting Milano3 avanti sul 36-49. 

La terza frazione di gioco comincia davvero in salita per i “Massicci”, che con un altro importante break propiziato da parte della squadra di casa e l’uso della zona 3-2,  si ritrovano solo con tre punti di vantaggio e coach Pugliese è costretto a fermare il tutto con un’altra sospensione. Prevalle non si placa e con un ispirato Ciman, firma il sorpasso (50-49). A scuotere i biancorossi ci pensa Iacono, che realizza dai 6.75 per il nuovo vantaggio dello Sporting Milano3 (50-52). Al 30’ è pero la squadra di casa ad avere la testa avanti sul 66-59, complice un parziale di 30-10. 

Dopo aver faticato e non poco nel terzo periodo, i “Massicci” provano a riprendersi e con un 0-6, accorciano sul -1 (66-65). I bresciani, però ritrovano fiducia in fase offensiva e ne approfittano per provare l’allungo decisivo sul 76-68, con un piazzato di Raskovic. Con orgoglio, però i biancorossi ritornano a contatto e con una tripla  di Giocondo lo svantaggio si riduce sul 81-79, ma non basta perché ad ottenere il successo è la compagine bresciana. Il finale è 84-82 in favore di Prevalle.

La prossima gara dello Sporting Milano3 è fissata per sabato 1º febbraio in casa contro Opera alle ore 18.30 al PalaBasiglio.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Sono usciti i gironi d’Eccellenza
6 Settembre 2021
Minibasket: il 13 settembre i Draghetti iniziano a giocare!
2 Settembre 2021
Inizia la stagione di C Gold con un fitto precampionato
1 Settembre 2021
Leva Minibasket con l’Olimpia Milano al PalaBasiglio
27 Agosto 2021
I ragazzi sono partiti per Cesenatico!
26 Agosto 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi