PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basketball Gallarate/23 Ottobre 2021/PalaBasiglio

I “Massicci” lottano fino all’ultimo, ma il primo atto è della Virtus Lumezzane

Dopo aver superato i quarti di finale contro Lissone, lo Sporting Milano3 è tornato a calcare il parquet per il primo atto delle semifinali playoff del campionato  di Serie C Gold contro la Virtus Lumezzane (prima classificata del gruppo A). I ragazzi di coach Sandro Pugliese, privi nuovamente di Iacono, Cinquepalmi e Tagliabue disputano comunque una bellissima partita, ma alla fine non basta per espugnare il PalaLumeEnergia perdendo per 86-82.

Clicca qui per le statistiche complete
Clicca qui per rivedere la partita on-demand su Bepi Tv
Clicca qui per l’intervista di Milano3Basket.com
Clicca qui per conoscere l’MVP

Lo Sporting Milano3 comincia nel miglior modo possibile e dopo i primi 3’ è avanti sul 4-12 grazie ad un parziale di 0-8, con un ispirato Nicola Bertoglio dall’arco dei 6.75 con due triple filate. Coach Saputo decide quindi di fermare il match con un timeout. Al rientro sul parquet, Tandoi punisce la difesa avversaria con un’altra conclusione dalla lunga distanza che vale il +9 (4-15). I padroni di casa con Foresti e Mastrangelo riducono il margine sul -4 (11-15), ma i “Massicci” con due triple di Tandoi e Colombo volano sulla doppia cifra di vantaggio (11-21). I biancorossi incrementano il vantaggio con una “bomba” di un ispiratissimo Bertoglio e con l’1/2 di Colombo dalla lunetta per il 13-27. Il primo quarto termina con lo Sporting Milano3 avanti sulle quattordici lunghezze di vantaggio (15-29) dopo una convincente penetrazione di Tandoi. Oltre ai soli 15 punti subiti, da segnalare anche le buonissime percentuali al tiro (52.6% da 2 e 60% da 3) ed i 18 rimbalzi conquistati da parte dei biancorossi.

La seconda frazione di gioco si apre con l’ennesima tripla messa a segno dal numero 16 biancorosso che porta i suoi sul +17 (15-32). I bresciani con Gamazo e Marco Borghetti provano a ridurre il gap, accorciando sul -11 (21-32), ma i “Massicci” non si fanno per nessuna ragione intimorire e volano sul +21 (21-42) grazie ad un break di 0-10. L’allenatore della Virtus Lumezzane è costretto a fermare la partita con con un altro minuto di sospensione. I Val Gobbini con un paio di giocate del loro playmaker argentino Merlo, si portano sotto di dodici (31-43). Lo Sporting Milano3 replica con i liberi di capitan Colombo e l’1/2 di Gabanelli sempre a cronometro fermo (31-46).  Si va negli spogliatoi sul punteggio di 35-52 in favore dei “Massicci” con una super giocata da quattro punti di Tandoi. 

Nella prima metà del terzo quarto, i bresciani con la coppia Rinaldi-Mastrangelo provano a rimontare, ma con una paio di canestri di Bertoglio lo Sporting Milano3 reagisce (46-59). I padroni di casa decidono di affidarsi a Merlo ed  infatti il numero 10 di Lumezzane con un paio di fiammate porta i suoi sul -5 (57-62). Con una tripla di Foresti, i ragazzi si portano a soli due possessi di distanza (60-64), ma i biancorossi con un canestro dalla lunga distanza di Bertoglio trovano il +7 (60-67).  Al 30’, il tabellone del PalaLumeEnergia recita 64-69 in favore dei basigliesi, con Gamazo (autore alla fine di 26 punti e 15 rimbalzi) da sotto che permette ai suoi di ridurre il gap sotto di cinque.

In avvio di ultimo periodo, i Val Gobbini firmano il sorpasso con una tripla di Ciaramella (71-69), ma lo Sporting Milano3 con un 2+1 firmato da Colombo ritrova immediatamente il vantaggio (71-72). L’intensità della partita sale notevolmente con le due compagini che si danno “battaglia” e si rispondo colpo su colpo con un Mori letteralmente straripante. Si arriva nel finale sull’82-82 all’ultimo minuto: Fossati realizza da 2, i biancorossi sbagliano la replica e poi I “Massicci” vengono beffati da un canestro di Merlo che vale l’86-82 finale in favore della Virtus Lumezzane, che si porta così avanti 1-0 nella serie.

Il prossimo appuntamento dello Sporting Milano3 è fissato per mercoledì 16 giugno 2021 alle ore 21.00 in casa contro la Virtus Lumezzane per gara 2 delle semifinali playoff di Serie C Gold. 

VIRTUS LUMEZZANE – SPORTING MILANO3 86-82 (15-29; 35-52; 64-69)

VIRTUS LUMEZZANE: Fossati 4, Borghetti M. 7, Mazzoncini ne, Bordone ne , Borghetti L. ne, Gamazo 26, Ciaramella 5, Mastrangelo 14, Merlo 15, Foresti 11, Rinaldi 4, Foresti ne All. Saputo 

SPORTING MILANO3: Albiero, Mori 11, Iacono, Musumeci, Valdameri, Colombo 9, Bertoglio 29, Timelli, El  Rawi, Gabanelli 1, Tandoi 24, Bonora 8 All. Pugliese 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Lo Sporting Milano3 sbanca Mortara
17 Ottobre 2021
C Gold: Niccolò Tandoi alla vigilia del match con Mortara
15 Ottobre 2021
Due settimane di Progetto-Scuola, che soddisfazione!
13 Ottobre 2021
U19 Ecc: i Massicci cambiano marcia nella ripresa
12 Ottobre 2021
C Gold: bentornato a Fabio Bonora, ed è subito MVP
12 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi