DNC: si sbatte contro il muro a Montichiari. Online la Top5!

Si ferma contro la capolista la corsa del Milano3 Basket nella seconda giornata di ritorno in Divisione Nazionale C. Il Team Basket Montichiari ci schianta con merito vincendo per 83-61 in una partita in cui le nostre consuete doti di carattere ed ardore non sono bastate contro una formazione di grande talento. Miglior realizzatore Michael Iacono con 17 punti.

 

 

TEAM BASKET MONTICHIARI-MILANO3 BASKET 83-61
MONTICHIARI: Filattiera 5, Jovanovich, Tanfoglio 4, Infanti 13, Bonetta 7, Pagliari 7, Zanella 11, Marchetti 18, Cissè 14, Cucchi 4. All. Foschetti
MILANO3: Tandoi 7, Giocondo 12, Bassi 3, Nigrone 1, Plumari 4, Iacono 17, Delmenico, Picco, Meledje 8, Soresina 9. All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche della partita
Clicca qui per il play-by-play della partita

P P2

Non riesce a superare l’ostacolo della capolista Team Basket Montichiari il Milano3 Basket che viene nettamente battuto con il punteggio di 83-61 in una gara in cui non riesce praticamente mai ad entrare in partita.
L’unico buon momento è all’inizio per i biancorossi che con le folate di Giocondo riescono a portarsi sul 3-8, ma dopo il match diventa subito in salita con il contro-break firmato dall’asse play-pivot della formazione di casa formata da Tanfoglio-Zanella per il 14-10 all’8. Poi si scatena il contropiede dei bresciani che si portano anche sul +10 a fine periodo sul 23-13.
Nel secondo periodo, però, la difesa di Montichiari inizia a stringere i denti e consente solo due canestri dal campo ai basigliesi con i giovani Tandoi e Meledje in evidenza, mentre il Team Basket è già volato via sul 39-23 all’intervallo con la serie di canestri dell’ex seria A Infanti.
I basigliesi continua a provare a rimanere in linea di galleggiamento, ma Montichiari risponde colpo su colpo mantenendo lo scarto. Un paio di inizia di Meledje portano fino al -13 sul 52-39, ma è il suo connazionale Cissè a rispondere subito per il 56-39 che chiude il terzo periodo.
I monteclarensi continuano a spingere con il pivot Marchetti che non sbaglia un colpo con il tiro da fuori, mentre Iacono riesce a rimpolpare il bottino per i biancorossi che riescono anche a scollinare quota 60. Alla fine, però, la capolista vince con merito e allunga fino al +22 finale.
Prossimo impegno sabato 2 febbraio alle ore 21 al PalaBasiglio contro la Pallacanestro San Bonifacio.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Tifa Milano3, vinci la Serie A!
28 Settembre 2022
C Gold: Ricky Musumeci è il primo MVP della stagione
28 Settembre 2022
C Gold: buona la prima per lo Sporting Milano3
26 Settembre 2022
Under14 Gold: la Leopardi Cup è biancorossa
26 Settembre 2022
Under14 Gold: domenica 25 in campo per la Leopardi Cup
23 Settembre 2022

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi