DNC: San Bonifacio espugna Milano3. Online la Top5!

I veronesi di San Bonifacio espugnano il PalaBasiglio solo nel rush finale vincendo per 73-76, grande rammarico per i biancorossi che erano arrivato ad un passo dal fare un grande rimonta partendo dal -12 di fine terzo periodo. Questa volta, però, San Bonificio ha tenuto duro conquistando la vittoria. Miglior realizzatore Michael Iacono con 21 punti.

MILANO3 BASKET-SAN BONIFACIO BASKET 73-76
MILANO3: Tandoi, Giocondo 19, Nigrone 5, Plumari 7, Iacono 21, Delmenico, Colombo 12, Picco, Meledje, Soresina 9. All. Pugliese
SAN BONIFACIO: Zanini 8, Pistorelli 19, Camata 19, Crestanelli 11, Mussolin 11, Monzardo 6, Maran 2, Basi, Rocco, Pacione. All. Schiavi

Clicca qui per le statistiche della partita
Clicca qui per il play-by-play della partita

P

Si interrompe ad un passo dall’impresa la striscia positiva di tre vittorie al PalaBasiglio per i biancorossi del Milano3 Basket che si arrendono solo all’ultimo tiro contro la forte San Bonifacio per 73-76.
Percentuali di tiro troppo esigue (27/74) e qualche distrazione di troppo in difesa sono costate alla fine per i basigliesi che comunque non hanno mai mollato fino all’ultimo secondo, come di consueto.
I primi minuti del match hanno visto le squadre affrontarsi a viso aperto e a ritmo decisamente alto, nonostante molti errori in campo aperto, così al 7′ il punteggio in parità a quota 13. La prima svolta provano a darla i basigliesi con le folate di Giocando allungando sul 21-15 in un minuto, ma lo strapotere sottocanestro dei 215 cm di Andrea Camata è troppo e così’ i veronesi al 25′ riescono ad impattare sul 25-25.
Il Milano3 fa fatica in attacco, nel secondo periodo segnerà un solo canestro da 2 su ben 14 tentativi, mentre San Bonifacio cambia marcia con le triple di Crestanello e le invenzioni di Pistorelli fino a toccare il 31-38 a pochi secondi dalla fine, prima della tripla da metà campo segnata da Iacono per il 34-38 che manda le squadre negli spogliatoi.
Alla ripartenza i biancorossi tornano a contatto con i canestri di Plumari e Soresina (40-41), ma è ancora Pistorelli a tenere avanti i suoi colpendo con regolarità dalla linea dei liberi (40-48). Ancora vicino con Plumari per il 45-48, ma poi si apre un break di 0-9 negli ultimi tre minuti con Monzardo e Pistorelli protagonisti per il 45-57 che sembra chiudere il match al 30′.
Milano3, però, non muore mai, alza il ritmo il difesa e risponde con un break da 15-1 nei primi 5 minuti del quarto che cambia faccia alla partita passando in vantaggio sul 60-58 con una tripla di Iacono. Gli arancio-blu sono bravi a rimanere uniti, nonostante i problemi di falli, e rispondono subito con uno 0-5 per il 60-63 firmato Mussolin-Zanini. Ancora con fatica i biancorossi riescono a scavalcare con un’altra tripla di Colombo per il 67-66 al 37′, ma ancora Pistorelli e Crestanelli realizzano altri 5 punti filati per il 67-71.
Il finale è da brividi, San Bonifacio sbaglia un po’ di tiri liberi e così a 9″ dalla fine una penetrazione di Colombo riporta i biancorossi sul 73-74.
Fallo su Maran a 7″ dal termine, atteso ai primi due liberi della stagione, ma il ventenne veronese è glaciale (73-76) e la doppia replica di Colombo e Giocondo per l’overtime finisce sul ferro.
Prossimo impegno sabato 9 febbraio alle ore 21 sul campo dell’AP Lissone.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

M3mories: la promozione del “Farm Team” in C Silver
16 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Filippo Tagliabue
13 Gennaio 2021
M3mories: l’ultima vittoria nei playoff di C Gold
9 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Matteo Gabanelli
4 Gennaio 2021
M3mories: la zampata contro Cernusco in U17 con le magie di una stella…
2 Gennaio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi