DNC: punto esclamativo contro Pisogne. Online la Top5!

Inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno per il Milano3 Basket che supera al PalaBasiglio la Pall.Pisogne con il punteggio di 71-67 e completa al meglio la doppietta casalinga. Gara tutta vissuta sui binari dell’equilibrio con i biancorossi protagonisti di uno strepitoso ultimo periodo vinto per 20-8 che ha cambiato la faccia alla partita. Miglior realizzatore Michael Iacono con 27 punti.


MILANO3 BASKET-PALLACANESTRO PISOGNE 71-67

MILANO3: Tandoi, Giocondo 13, Nigrone 7, Plumari 12, Iacono 27, Delmenico, Colombo 11, Picco, Meledje, Soresina 1. All. Pugliese
PISOGNE: Gervasoni, Salvetti 11, Perazzi 14, Fagiuoli 8, Cancelli 4, Filippi 5, Acquaviva 5, Spatti, Albani 5, Carrera 15. All. Mazzoli

Clicca qui per le statistiche della partita
Clicca qui per il play-by-play della partita

P P2

Dopo aver chiuso bene l’andata contro Bergamo, inizia in maniera positiva anche il girone di ritorno con il successo al PalaBasiglio contro la Pallacanestro Pisogne per 71-67 che fa balzare il Milano3 Basket addirittura al sesto posto in classifica.
A partire forte erano stati proprio i bresciani con i canestri dei lunghi Albani e Perazzi che firmavano il primo break sul 4-12 già al terzo minuto di gioco. Dopo il timeout i biancorossi riescono ad entrare in partita e in un attimo con i canestri di Iacono e Giocondo piazzano un 10-0 che ribalta la situazione sul 16-14 già al 6′. I basigliesi non sbagliano un colpo dall’arco dei tre punti e addirittura riescono ad allungare fino al 24-16 portando il break ad un 20-2 che cambia faccia al match.
Pisogne non si disunisce, però, e ritorna subito ad un passo con i canestri di Perazzi e Cancelli  per il 24-23, fino al pareggio firmato da Fagiuoli per il 27-27 al 12′. Una tripla (l’unica) di Filippi e 2 liberi di Perazzi ridanno anche il +4 agli ospiti sul 29-33, ma subito Iacono e capitan Nigrone ricuciono lo strappo pareggiando a quota 33. Alla fine del tempo sono i punti di Plumari che ridanno il vantaggio minimo ai padroni di casa sul 40-39 del 20′.
Nel secondo tempo i biancorossi di casa partono bene con Giocondo e Iacono (45-42), ma Pisogne è rognosa e così ritrova il vantaggio al 25′ con i liberi di Fagiuoli (46-48). Una tripla di Colombo riporta avanti il Milano3 sul 51-50, ma proprio in questo momento arriva la raffica dei bresciani che sembra far cambiare l’inerzia della gara. Un terrificante 0-9 negli ultimi tre minuti del quarto opera di Salvetti e Fagiuoli lancia Pisogne sul 51-59 a fine terzo periodo.
Anche Milano3 non si disunisce, però, nella difficoltà, e inizia a macinare lentamente il suo gioco rientrando in partita. Iacono e Colombo riportano le squadre ad un possesso di distanza sul 56-59, poi quattro liberi in fila di Plumari e Colombo riaccendono completamente il match sul 60-61.
La “triangolo e due” ingolfa l’attacco bresciano fino a quel momento quasi perfetto e il pareggio arriva a quota 63 con una canestro di Plumari da sotto al 34′. Le squadre iniziano a sentire la pressione e per due minuti non arriva neanche un canestro, fino a quando è Iacono a rompere il ghiaccio con il “jump” del 65-63 al 37′. I due team tengono duro (67-67), poi è capitan Nigrone a trovare il canestro che spacca la gara con il 69-67 firmato ad un minuto dalla fine.
La difesa del Milano3 diventa un bunker e non concede più nulla, mentre Giocondo e Iacono realizzano i tiri liberi della sicurezza fino al 71-67 finale.
Prossimo impegno sul campo della capolista Team Basket Montichiari sabato 26 gennaio alle ore 20.30

Leave a Reply

NEWS RECENTI

M3mories: la promozione del “Farm Team” in C Silver
16 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Filippo Tagliabue
13 Gennaio 2021
M3mories: l’ultima vittoria nei playoff di C Gold
9 Gennaio 2021
The Players’ Corner: Matteo Gabanelli
4 Gennaio 2021
M3mories: la zampata contro Cernusco in U17 con le magie di una stella…
2 Gennaio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi