Coppa Lombardia: Il Tinaba Milano3 Basket ci prova, ma alla fine vince la Robur Saronno

Al PalaBasiglio, il Tinaba Milano3 Basket gioca comunque una partita di grande determinazione contro la Robur Saronno. A conquistare il pass per la finale di Coppa Lombardia è però la compagine ospite vincente per 70-82.

TINABA MILANO3 BASKET – ROBUR SARONNO 70-82
16-17; 41-48; 54-68
MILANO3: Merlati 13, Cinquepalmi 11, Valdameri, Iacono 9, Barbisan 2, Colombo 4, Alfieri 3, Lot, Maiorano, Orlandi 12, Bonora 16 All. Pugliese
SARONNO: Mariani 1, Ugolini 14, Negri 2, Quinti 6, De Capitani 7,  Nasini 8, Pellegrini 24, Romanò 9, Motta 11, Figini All. Biffi

Il match comincia con l’equilibrio a farla da padrone. In attacco, il Tinaba Milano3 Basket (privo di Giuseppe Giocondo) muove bene la palla, ma in difesa subisce canestri troppo facili con qualche palla persa di troppo. Dopo i primi 5’ il punteggio dice 7-7. La gara continua a rimanere molto bilanciata e dopo i primi 10’ il tabellone vede la Robur Saranno avanti di un solo punto (16-17) dopo un canestro di Alfieri che permette ai padroni di casa di accorciare il gap. 

Gli ospiti iniziano la seconda frazione in maniera molto decisa e con due canestri da tre punti di Motta, va sul +8 (20-28) e coach Sandro Pugliese è obbligato a ricorrere al minuto di sospensione.  I “Massicci” provano in tutti i modi a rientrare, ma Ugolini punisce da tre e guida i suoi sul 26-35. I biancorossi non ci stanno e con una schiacciata accorciano sul -4 (41-35). I ragazzi di coach Biffi, firmano un mini parziale di 0-5 e si riportano sul 31-40. Coach Pugliese decide di richiamare ancona i suoi in panchina. I basigliesi escono molto bene dal timeout e con Orlandi e Bonora si riportano a contatto sul -5 (37-42). Si va all’intervallo lungo sul 41-48 in favore della Robur Saronno. 

La compagine ospite esce dagli spogliatoi con grande fiducia e in pochi minuti propizia un break di 0-8 e Saronno va sul +15 (41-56). Ci pensa Iacono a scuotere i suoi con cinque punti in fila per il -10. Pellegrini decide si salire in cattedra e Saronno scappa via sul 50-67. Il coach dei “Massicci” decide di provare a fermare l’emorragia con un minuto di sospensione. I biancorossi grazie ai canestri di Merlati e Iacono, chiudono al 30’ sul -14 (54-68). 

In avvio di quarto periodo, il Tinaba Milano3 Basket prova ancora a rimettersi in carreggiata e con Merlati accorcia sul -9 (59-68). Coach Biffi decide di usufruire di un timeout perchè non vuole distrazioni dai parte dei suoi. I “Massicci” pirovano in tutti i modi, ma la Robur Saronno ritrova la doppia cifra di vantaggio e poi gestisce. Nel finale, coach Pugliese decide mandare sul parquet anche Maiorano e Lot. Il match si conclude con il punteggio di 70-82.

Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 24 febbraio contro Corsico alle ore 21:00

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under19 Regionale: fermata la corsa di Arluno
19 Aprile 2024
Sostieni il Milano3 Basket! Devolvi il tuo 5 x 1000
18 Aprile 2024
Arriva il Dragons’ Summer Camp per il Minibasket!
17 Aprile 2024
Divisione Regionale 2: di un soffio la sconfitta a Pioltello
17 Aprile 2024
Under13 jr. NBA: facile successo anche in Gara 2 a Lodi
16 Aprile 2024

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi