Under20 Regionale: sconfitta a Voghera per i biancorossi

Al PalaOltrePò arriva una sconfitta per i nostri ragazzi nella prima trasferta del campionato. La Nuova Olympia Voghera vince con il punteggio di 73-64 una partita in cui prende subito il vantaggio senza più lasciarlo. Già domani occasione del riscatto al PalaBasiglio contro Siziano.
NUOVA OLYMPIA VOGHERA-MILANO3 BASKET 73-64

MILANO3: D’Ottavi 5, Massaro 5, Di Conzo 3, Bossola 4, Sacchi 4, Gabanelli, Iosca 12, Dellera 8, Berardelli, Torello 6, Bertolazzi 8, Ricciardi 9. All. Rustioni

Arriva una sconfitta in terra pavese per gli Under 20 impegnati nel campionato regionale contro i pari età dell’Olympia Voghera.
È fatale il primo quarto dove sono 7 palle perse, sulle 13 totali di tutta la partita, a condannare la squadra ad una eterna rincorsa che non va purtroppo a buon fine; Voghera ne approfitta e scava il solco con un 8-0 che diventa 11-2 dopo pochi secondi. Milano3 fatica in difesa e non ingrana in attacco e il quarto si chiude 17-7.
Non cambia il copione nei successivi 10 minuti; nonostante la via del canestro ritrovata sono ancora troppi i canestri facili concessi agli avversari;
Voghera vince anche il secondo periodo 22-21 per il 39-28 all’intervallo lungo. Si riparte e i ragazzi reagiscono con una buona intensità in difesa e giocate più profonde in attacco, quando la palla finalmente arriva maggiormente sotto canestro; il 2/2 ai liberi di Iosca riportano Milano3 ad un soffio a -4 (46-42) ma Voghera non si fa sorprendere e chiude in vantaggio sul 50-45. Il terzo periodo è vinto dai nostri ragazzi 17-11 ed è un buon segnale per l’ultimo quarto.
Ma Voghera non ci sta e, complice ancora la difesa a maglie larghe di Milano3, allunga nuovamente con un perentorio 8-0 che spegne ogni desiderio di rimonta. Nonostante le amnesie difensive i ragazzi lottano e producono buone giocate in attacco. È Bertolazzi che segna i due punti del -5 sul 67-62 ma gli avversari sono più lucidi e freddi dalla lunetta negli ultimi minuti e chiudono sul 73-64.
Milano3 non ha mai messo la testa avanti durante la partita; la partenza a rilento e le varie distrazioni difensive sono state fatali nella sconfitta, come la poca pazienza in attacco e le forzature . Si torna subito in campo, giovedì 3/11 alle 19.30 al PalaBasiglio contro HYC Siziano per provare a riscattare la sconfitta con una prova grintosa.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U18 Ecc: ancora una rimonta incompleta
22 Giugno 2021
Serie D: ultimo quarto da incubo a Trezzano
21 Giugno 2021
Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi