PROSSIMA PARTITALegnano Knights vs Sporting Milano 3/15 Maggio 2021/Knights Palace

Under20 Gold Regionale: persa l’imbattibilità a Pavia

Dopo 10 partite consecutive cade a Pavia per la prima volta il Milano3 Basket nel campionato Under20 patendo anche una lunga catena di infortuni. Finisce 56-47 per i padroni di casa, ma i basigliesi rimangono comunque al secondo posto in classifica

ACCADEMIA PAVIA-MILANO3 BASKET 56-47
MILANO3: Sorrentino 8, Smaldone 7, Panizza 6, Abellera 10, Ferrari 4, El Rawi 4, Delos Reyes 2, Spinoglio, Micoli, Virtuani, Rona. All. Rustioni

Si ferma dopo 10 gare vinte consecutivamente la serie del Milano3 Basket nel campionato Under20 Regionale dopo aver chiuso in testa la prima fase e aver vinto le prime tre gare del girone Gold. Arriva a Pavia contro l’Accademia il primo stop per 56-47 pagando a caro prezzo un roster limitato dagli infortuni, dopo il match di sabato scorso vinto con Nova, con le assenze di Cinquepalmi, Valdameri e Lombardi, oltre a Cavagnera e Chiesa impegnati con l’U20 Elite.
L’inizio è equilibrato con i canestri di Smaldone che tengono i biancorossi a contatto sul 15-14 al 10′, mentre nel secondo periodo Pavia allunga leggermente sul 29-25 del 20′ sfruttando le brutte percentuali al tiro da fuori del Milano3.
Alla ripresa del gioco, però, il Milano3 riesce a mettere anche la testa avanti con un ottimo lavoro in difesa passando avanti sul 36-37 alla fine del terzo quarto grazie ad un canestro di capitan Micoli.
Lo stesso, però, non riesce nell’ultimo quarto, anzi vengono concessi ben 20 punti ai padroni di casa, mentre in attacco il Milano3 si spegne completamente facendo volare via Pavia fino al 56-47 finale.
Prossimo impegno domenica 14 febbraio alle ore 15.00 contro l’ASA Cinisello Balsamo al PalaBasiglio

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Lo Sporting Milano3 ritrova il successo battendo in volata Valceresio
8 Maggio 2021
Niccolò Tandoi vuole il riscatto con Valceresio
8 Maggio 2021
Under18 Ecc: arriva la prima vittoria
7 Maggio 2021
I Draghetti son tornati!
6 Maggio 2021
Filippo Tagliabue è l’MVP a Mortara, ma non basta
4 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi