Under20 Elite: a Vittuone arriva la prima sconfitta della stagione

Paga a caro prezzo un incredibile sequela di infortuni e disattenzioni il Milano3 Basket che a Vittuone trova il primo ko stagione dopo una serie di 9 vittorie consecutive che comunque consente ai biancorossi di rimanere al primo posto in classifica. Succede tutto nel finale con i padroni di casa che vincono meritatamente per 54-51.

BASKETTIAMO VITTUONE-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 54-51
VITTUONE: Asiedu 10, Tannoia 15, Hamadi 16, Molgora 7, Sainaghi 3, Cimaia 3, Podgornik, Acerni, Morlacchi, Rubin. All. Bagatti
MILANO3: Mori 16, Saino 12, Guerci 6, Degiorgio 10, Cavagnera 2, Mullishi 5, Camporini, Bonora, Curti, Bossola, Chiesa, Rescia. All. Pugliese

Finisce con una sconfitta la prima partita del 2016 per lo Sporting Milano3 nel campionato Under20 Elite uscendo battuti dal parquet di Vittuone dove i padroni di casa vincono di misura per 54-51.
I biancorossi arrivano con le gambe cortissime nel finale pagando lo scarsa forma e soprattutto un’incredibile sequela di infortuni che sta colpendo la squadra in ogni incontro.  Rimane comunque capolista la squadra biancorossa dividendo la testa della classifica con i comaschi di Erba.
L’inizio del match è positivo per i basigliesi che trovano buone iniziative da Mori sotto canestro e con la tripla del rientrante Guerci (al rientro dopo oltre un mese) arriva il 10-16 del 10′.
Vittuone prova a rimanere a contatto, ma con i canestri di Degiorgio i biancorossi tengono il pallino del punteggio arrivando sul 24-30 proprio sulla sirena con un contropiede vincente di Cavagnera.
Nella ripresa, però, succede un patatrac in regia perchè l’unico play disponibile (su 5), Rescia, fa fallo di reazione al 22′ su Hamadi. L’arbitro fischia “antisportivo” e per Rescia è già il quarto fallo. Così i biancorossi si devono reinventare in attacco e in difesa e Vittuone ne approfitta per mettere la testa avanti seppur di misura sul 43-41 al 30′ con i canestri di Tannoia e Hamadi.
Nell’ultimo periodo i basigliesi hanno la forza di risalire e rimettere la testa avanti con un canestro di Mullishi (43-45), ma la risposta di Vittuone è concreta e con 3 bombe consecutive riprende quota sul 52-46 al 37′.
Il Milano3 non si arrende e con un positivo Saino prova a tornare a contatto fino al 52-50 del 39′, ma alla fine proprio alla scadere si spegne sul ferro la tripla che avrebbe potuto dare il supplementare.
Prossimo impegno martedì 19 gennaio alle ore 21.30 contro la Nuova Pall. Olginate per chiudere il girone di andata.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi