PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/22 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Under20 Eccellenza: pesante sconfitta in quel di Desio

Partita stranissima e chiusa con un pesante -25 sul campo dell’Aurora Desio nella 2^ giornata dell’U20 Eccellenza. I biancorossi partono fortissimo sul 2-13, ma poi si disuniscono subendo un clamoroso break di 27-1. Nonostante questo a fine terzo quarto c’è ancora vita sul -6, ma poi l’ultimo quarto arriva il crollo.

AURORA DESIO-MILANO3 BASKET 68-43
DESIO: Beretta 15, Binaghi 17, Ventura 13, Colombo 5, Meroni 2, Mariani 6, Peri 4, D’Apolito 6, Pesenato, Torchio. All. Cogliati
MILANO3: Cavagnera 6, El Rawi 4, Chiesa 9, Sorrentino 1, Valeri 1, Abellera 13, Ferrari 2, Cinquepalmi 3, Cassol 2, Valdameri, Delos Reyes, Granato. All. Pugliese

Arriva il primo ko della stagione del gruppo Under20 Eccellenza ed è tonante sul campo dell’Aurora Desio per 68-43. E’ stata una gara stranissima, dall’andamento sinusoidale, purtroppo conclusa nel momento peggiore con un pesante -25.
Eppure l’inizio della partita era stata più che ottimo per i nostri colori con una partenza da 2-13 in cui i biancorossi sembravano un “flipper” perfetto con Cavagnera ed El Rawi protagonisti. Dal 5′ al 15′, però, arriva un infinito blackout che rovina tutto quel che i basigliesi avevano costruito con un maxi break da 27-1 che cambia la faccia della partita. Non bastano due timeout di coach Pugliese e il mini-intervallo tra 1° e 2° quarto per fermare la buriana e così Desio si trova a guidare sul 29-14 al 15′.
Poi, magicamente il Milano3 ritorna a giocare supportato dalle invenzioni di Abellera e torna a contatto all’intervallo sul 34-26, addirittura vincendo per 10-12 il quarto di gioco grazie ad un’ottima difesa.
La ripartenza è pesante con due triple di Colombo e Beretta (42-28), ma i biancorossi non si perdono d’animo ed ancora con un buon Chiesa e un appoggio di Ferrari tornano in corsa sul 44-36 del 29′.
Qui, purtroppo, si stacca di nuovo la spina e Desio dilaga. 7-0 nell’ultimo minuto del terzo quarto per il 51-36 e poi via fino al 68-43 senza riuscire a far nulla di presentabile in attacco nel periodo finale.
Prossimo impegno lunedì 30 ottobre alle ore 19.30 contro i piemontesi dell’Olimpo Basket Alba.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi