PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/29 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Under20 Eccellenza: le neve di Biella nel finale diventa insuperabile

Dopo un viaggio condizionato da una forte nevicata, i biancorossi giocano una partita gagliarda al Biella Forum, rimanendo ad un passo dalla corazzata Biella fino al 37′ sul -6. Poi i “campioni” vengono fuori e i padroni di casa vincono per 73-59.

PALLACANESTRO BIELLA-MILANO3 BASKET 73-59
BIELLA: Rajacic 17, Gremmo 7, Pollone 9, Bertelli 11, Di Micco 4, Sartore 4, Zini 12, Ambrosetti 2, Farris, Blair, Wheatle, Bassi. All. Baroni
MILANO3: Delos Reyes 5, Cinquepalmi 9, Chiesa 15, Sorrentino 10, Abellera 4, Valeri 4, Cavagnera 2, Ferrari 7, Valdameri 3, Cassol, Granato, El Rawi. All. Pugliese

Finisce con una sconfitta al Biella Forum l’ultima giornata del girone di andata del Milano3 Basket che esce battuto dal match contro i piemontesi per 73-59.
Non basta una partita giocata a viso aperto e in equilibrio fino a pochi minuti dal termine per riuscire a fare il colpaccio, vanificato da una prestazione al tiro ancora insufficiente con sole due triple realizzate a fronte delle 12 dei padroni di casa.
La partenza è positiva per i biancorossi che appoggiano molto del loro gioco su Chiesa, molto concreto nei pressi del canestro. Così, con i suoi punti e quelli di Abellera il Milano3 chiude avanti il primo periodo sul 13-18.
Nel secondo periodo, seppur con i lunghi “spuntati” per problemi di falli, i biancorossi riescono a tenere botta grazie ai canestri di Cinquepalmi e all’unica tripla di Delos Reyes che firma l’ultimo vantaggio sul 31-32 a pochi secondi dalla fine, anche se un banale “2+1” a 43 centesimi dal termine consente a Biella di chiudere avanti all’intervallo sul 34-32.
Nella ripresa i biancorossi iniziano a trovare punti di Sorrentino, oltre che dal redivivo Chiesa, ma è la gragnuola di triple dei biellesi (addirittura 4 consecutive di Zini) che mette in salita la partita visto che lo scarto diventa 59-47 al 30′.
Eppure i basigliesi hanno ancora la forza di provare a rientrare, con Sorrentino e Cinquepalmi tornano ancora 61-55 al 36′, ma poi viene fuori tutto il talento del 2000 serbo Vladimir Rajacic che segna 8 punti in ogni modo vanificando la rincorsa biancorossa con una parziale fatto praticamente da solo.
Prossimo impegno lunedì 15 gennaio a Torino sul campo dell’Auxilium per la seconda giornata di ritorno (alla prima abbiamo il turno di riposo).

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi