PROSSIMA PARTITABasketball Gallarate vs Sporting Milano 3/24 Aprile 2021/PalaSport Gallarate

Under20 Eccellenza: la Oscom fa il colpaccio e batte Desio

Vittoria di prestigio per i ragazzi dell’Under20 Eccellenza che superano al PalaBasiglio l’Aurora Desio per 73-66 e rimangono in vita per la qualificazione alla Fase Nazionale. Dopo il -25 dell’andata la crescita del team è stata importante e i frutti sul campo iniziano a vedersi per davvero.

OSCOM MILANO3 BASIGLIO-AURORA DESIO 73-66
MILANO3: Abellera 14, Cinquepalmi 15, Chiesa 15, Sorrentino 13, Ferrari 4, Valeri 2, Delos Reyes 8, Valdameri 2, Cassol, Granato, El Rawi. All. Pugliese
DESIO: Torchio 9, Peri 8, Canzi 6, Beretta 4, Colombo 6, Binaghi 16, Ventura 6, Meroni 2, Pesenato, D’Apolito. All. Cogliati

Successo di livello dell’Oscom Milano3 che vince lo scontro diretto contro l’Aurora Desio per 73-66 e prova a rimanere in corsa nella classifica del campionato Under20 d’Eccellenza.
Una bella soddisfazione per i biancorossi che dopo gli ottimi risultati che stanno raccogliendo in C Silver, ora anche nel torneo nazionale Under20 riescono a fare in modo di cogliere vittorie di prestigio.
L’inizio del match è positivo fin da subito per il Milano3 che trova un solido Chiesa sotto le plance, mentre Cinquepalmi segna con tutte le modalità, così il primo periodo termina sul 20-14 per i nostri colori.
Nel secondo quarto le rotazioni di coach Pugliese propongono un quintetto rivoluzionato, ma l’effetto è simile con Ferrari a segnare sotto canestro e Abellera a realizzare da fuori ed è proprio con un canestro sulla sirena del nostro play-guardia che all’intervallo si va sul 38-32.
Alla ripresa del gioco Desio prova subito a rientrare e lo fa sfruttando il fisico di Torchio. Il pivot realizzata 7 punti in fila e come per magia il punteggio è di 41-39. La Oscom non si spaventa, però, e reagisce nel migliore dei modi con un break da 9-0 chiuso da un’imperiosa schiacciata di Chiesa per il 50-39 al 27′. Desio non si scompone, trova due triple filate da Binaghi è prova a rientrare sul 56-51 del 30′.
Lo scarto si fa ancora più piccolo quando Ventura realizza il 56-54, mentre Desio ha perso il play Canzi per infortunio (auguri davvero per la sua guarigione). Abellera sblocca il tabellone con una tripla, Chiesa firma un “2+1″ e Milano3 ritorna in controllo sul 62-54. Il ritmo è in mano a biancorossi con i canestri acrobatici di Sorrentino nel cuore dell’area, poi a chiudere definitivamente la gara ci pensa Cinquepalmi quando al 38’30” realizza la tripla del 72-60 che fa esplodere di gioia il Milano3 per un successo tanto inaspettato, quanto meritato sul parquet.
Prossimo impegno lunedì 29 gennaio alle ore 18.30 sul campo di Alba

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Valdameri è stato la novità contro Saronno
20 Aprile 2021
E’ Niccolò Tandoi il migliore contro Saronno
20 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 esce a testa alta dalla sfida contro Saronno
17 Aprile 2021
Niccolò Tandoi presenta l’assalto alla capolista
16 Aprile 2021
MI3 Basket TV: alla porte del campionato di Serie D
16 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi