PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Opera Basket Club/30 Ottobre 2021/PalaBasiglio

Under20 Eccellenza: il Milano3 combatte, ma si ferma con l’Olimpia

Al PalaBasiglio finisce con una sconfitta ininfluente il match dell’Under20 Eccellenza contro l’Olimpia Milano che passa per 66-76. In una gara in equilibrio i biancorossi patiscono qualche errore difensivo un po’ troppo, ma il terzo posto in classifica è comunque confermato ad un turno dal termine della regular season

MILANO3 BASKET-OLIMPIA MILANO 66-76
MILANO3: Mori 10, Sorrentino 8, Bonora 15, Cinquepalmi 12, Filic 13, Cavagnera 6, Chiesa 2, Valdameri, Delos Reyes, Abellera, El Rawi, Ferrari. All. Pugliese
MILANO: Toffali 18, D’Ambrosio 6, Menezes 9, Carrara 5, Vecerina 6, Nebuloni 3, Laganà 16, Aromando 9, Tomba, Giardini, Pena, Riggi. All. Cardani

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Finisce 66-76 il match che vede il PalaBasiglio accogliere l’Olimpia Milano nel campionato Under20 Eccellenza. I biancorossi di casa sono già qualificati alla Fase Nazionale, i biancorossi di Milano invece devono per forza vincere per continuare a sperare (poi, in base al risultato di Erba, risulteranno comunque eliminati).
Una gara in ogni caso da ricordare perchè rimarrà la “Senior Night” dei nostri ragazzi del ’97 Bonora, Mori, Filic, Delos Reyes e Bossola all’ultima partita in casa della loro carriera giovanile (ne parliamo in un articolo a parte).
La gara è molto intensa sin dall’inizio con un primo quarto scoppiettante da entrambi  i lati: Sorrentino e Mori i protagonisti dell’attacco basigliese, Toffali e Vecerina di quello milanese. Al 10′ il Milano3 è in vantaggio grazie ad un tripla di Cinquepalmi per il 18-15.
Nel secondo periodo Milano3 prova ad allungare con Filic sul 21-16, ma poi arriva un controbreak di Milano che piazza uno 0-12 e allunga sul 21-28 con due triple di Nebuloni e Laganà. I padroni di casa non si fermano e ritornano in corsa quando Cavagnera e Sorrentino propiziano il 31-33, ma all’intervallo l’Olimpia è ancora avanti 35-40.
La ripartenza non vede la stessa energia da parte del Milano3 e l’Armani Junior scappa facilmente via con le iniziative di Laganà e Vecerina fino al 40-53. La scossa arriva nella seconda parte del periodo e il Milano3 risale la china complice l’intesa Cavagnera-Filic che firma il break che riporta i nostri colori sul 51-55 al 30′.
A inizio quarto periodo Filic segna la tripla del 54-57, poi, però, i biancorossi sprecano due occasioni per impattare a quota 57 e D’Ambrosio punisce con la bomba del 54-60 al 33′. Qui gli ospiti fanno la fuga decisiva arrivando fino al 61-76 con Toffali e Menezes protagonisti veri, con Milano3 che riduce lo scarto solo nel finale.
Prossimo impegno per chiudere la regular season lunedì 6 marzo sul campo dell’Aurora Desio.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi