Under19 Provinciale: esordio con successo per i nostri “bimbi”

Seppur con un roster completamente sottoetà composto solo da 98-99 inizia con un successo l’avventura del Milano3 Basket nel girone del campionato provinciale dell’Under19. I biancorossi vincono contro Casalbasket per 62-53 e già questa sera saranno di nuovo in campo contro Virtus Binasco.

 

MILANO3 BASKET-CASALBASKET 62-53
MILANO3: Abellera 13, Bagno 7, Cavagnera 8, Delos 7,  El Rawi 4, Ferraro 5, Smaldone 5, Sorrentino 7, Sovera, Valdameri 6.

Esordio casalingo vittorioso per l’under 19 regionale, che partecipa al campionato, sotto età, con i 98/99.
Primo avversario di turno Casalbasket di Casalpusterlengo , squadra diversa da quella affrontata con l’under 17 eccellenza tre settimane fa.
Diversa nella struttura tecnica e fisica, ma assolutamente motivata e qualificata per provare a far bottino pieno in terra milanese.
Obiettivo del Milano tre, non è solo quello di fare esperienza, ma provare a fare un campionato di vertice, con la federazione pallacanestro  che da quest’anno ha creato una nuova formula, diversa dal passato e forse più stimolante. Infatti a tutt’oggi conosciamo solo le gare di andata, mentre il prosieguo del torneo avverrà con  incroci tra i vari gironi, in base ai piazzamenti di questa prima fase.
Con questi presupposti, deve essere chiaro per noi, che il torneo under 19 diventa un ulteriore occasione di crescita e la partita di sabato ha dimostrato, che per centrare il ns. obiettivo, bisognerà  giocare tutte le partite con grande attenzione e concentrazione, evitando pause e cali di concentrazione,  che potrebbero  essere pericolosi contro atleti più grandi ed esperti di noi.
Tutta la partita del Palabasiglio si è giocata in un perfetto regime di equilibrio, con gli ospiti che hanno sempre rincorso i ragazzi di Milano tre e in una sola occasione, nel terzo periodo,  hanno avuto un solo punto di vantaggio.
I lodigiani non hanno mai mollato e bisogna riconoscere che il loro atteggiamento ha reso la partita affascinascente ed avvincente fino alla fine.
Il piccolo vantaggio acquisito,  decisivo a fini del risultato finale, ed ottenuto soprattutto nell’ultima frazione di gioco,  è merito anche di quei giocatori che vogliono dimostrare a coach Frausini , che sono sempre pronti alla causa ed il loro entusiasmo può essere una carta vincente.
Solo 10 giocatori presenti, causa i noti infortuni, con Cavagnera al rientro ed un Valdameri che guadagna una citazione in più.
Non c’è pausa, perchè già stasera si ritorna in campo a Binasco per la seconda giornata di campionato.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U18 Ecc: ancora una rimonta incompleta
22 Giugno 2021
Serie D: ultimo quarto da incubo a Trezzano
21 Giugno 2021
Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi